• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, 'problemi' di abbondanza per Inzaghi in vista di Parma: le ultime

Milan, 'problemi' di abbondanza per Inzaghi in vista di Parma: le ultime

L'allenatore rossonero ha l'imbarazzo della scelta per la prima trasferta del campionato


Filippo Inzaghi (Getty Images)
Matteo Zappalà (@mattzappa88)

11/09/2014 13:32

MILAN INZAGHI PARMA-MILAN FORMAZIONE TORRES VAN GINKEL / MILANO - Arrivano buone news Milan in vista della trasferta di Parma di domenica. L'allenatore rossonero Filippo Inzaghi, infatti, avrà l'imbarazzo della scelta in vista della seconda giornata di campionato e potrà dunque decidere con calma quale formazione schierare titolare.

'PROBLEMI DI ABBONDANZA' - Al 'Tardini' la panchina del Milan potrebbe essere piena di giocatori di primo livello. Tutto il gruppo è infatti a disposizione di Inzaghi, un lusso che raramente è capitato ai suoi predecessori come Massimiliano Allegri e Clarence Seedorf nelle passate stagioni e, probabilmente, difficilmente si ripeterà anche nella stagione in corso.

TORRES, BONAVENTURA E VAN GINKEL - I tifosi del Milan, dopo i colpi last minute di calciomercato dell'amministratore delegato Adriano Galliani, scalpitano in attesa di vedere in campo in una partita ufficiale i nuovi acquisti Fernando Torres, Marco van Ginkel e Giacomo Bonaventura. Secondo le ultime notizie Milan provenienti dal centro sportivo di Milanello, però, sarà difficile vedere i tre nuovi acquisti nell'undici titolare rossonero. Il favorito tra i tre potrebbe essere van Ginkel, anche per la sua tradizione fortunata per quanto riguarda gli esordi bagnati con gol, ma non sono da escludere sorprese dell'ultimo minuto.

MODULO: 4-2-3-1 O 'FALSO NUEVE'? - L'attacco è senza dubbio il reparto che desta maggiori attese in casa Milan. L'esordio di Fernando Torres potrebbe costringere Inzaghi a rivedere il modulo vittorioso con la Lazio, con l'attaccante spagnolo nel ruolo di unico terminale offensivo, davanti a El Shaarawy, Honda e Menez. L'ipotesi più accreditata, però, è la riproposizione del 4-3-3 che tanto aveva entusiasmato 'San Siro' due settimane fa, con l'ex Jeremy Menez pronto a svariare in tutto il fronte d'attacco come 'falso nueve'.




Commenta con Facebook