• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, sfida a due Lavezzi-Jovetic per l'attacco

Calciomercato Juventus, sfida a due Lavezzi-Jovetic per l'attacco

Lo 0-0 contro il Cesena ha certificato la necessità di fantasia nell'attacco bianconero: Marotta al lavoro


Ezequiel Lavezzi (Getty Images)
Marco Di Federico

31/07/2014 07:21

CALCIOMERCATO JUVENTUS LAVEZZI ALLEGRI PSG / TORINO - Il noioso 0-0 di ieri sera contro il Cesena, unito alla sconfitta 3-2 nell'amichevole contro il Lucento, certifica come la Juventus di Massimiliano Allegri abbia bisogno ancora di tempo per decollare. Di certo, senza Tevez e Morata, l'attacco ha bisogno di nuove soluzioni ed è per questo che Marotta sta lavorando per consegnare al tecnico toscano un'altra punta.

Sfumato Lukaku, da ieri ufficialmente un giocatore dell'Everton, il calciomercato Juventus si sta concentrando sulla ricerca di un attaccante esterno ed il primo nome sulla lista resta quello di Ezequiel Lavezzi. L'argentino ha ancora due anni di contratto al Paris Saint-Germain e sta discutendo, finora senza successo, il rinnovo: come scrive questa mattina 'TuttoSport', l'imminente sbarco di Angel Di Maria a Parigi gioca a favore dei bianconeri, perchè l'ex napoletano ha già fatto sapere di volere cambiare aria in caso di arrivo del connazionale. Un primo contatto tra Marotta ed il club francese c'è stato: da battere la concorrenza di Milan, Atletico Madrid e soprattutto Liverpool.

Quella del Pocho non è naturalmente l'unica pista di calciomercato che sta seguendo Marotta. Per il 'Corriere dello Sport', l'ad bianconero resta molto attivo anche sul fronte Stevan Jovetic: il fantasista montenegrino si è ripreso il Manchester City dopo l'infortunio di Negredo, ma il suo futuro in Premier League resta sempre in bilico nonostante le smentite di Pellegrini: i bianconeri proveranno a mettere sul piatto un prestito oneroso, con diritto di riscatto fissato a cifre piuttosto alte. Operazione, al momento, molto difficile, ma quello dell'ex attaccante della Fiorentina, straordinario questa notte nella sfida contro il Liverpool, è dall'estate scorsa un nome che affascina e tanto la Juventus.




Commenta con Facebook