• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, via libera alla Juventus per Iturbe: costa troppo

Calciomercato Milan, via libera alla Juventus per Iturbe: costa troppo

La società rossonera ha deciso di non proseguire la trattativa per l'attaccante


Iturbe (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

02/07/2014 15:12

CALCIOMERCATO JUVENTUS MILAN ITURBE / MILANO - Nuova svolta nel calciomercato Milan: i rossoneri, infatti, hanno deciso di abbandonare la pista Iturbe. A comunicarlo è stato 'Milan Channel': il canale telematico del club della famiglia Berlusconi ha annunciato che la società non ha intenzione di proseguire la trattativa con il Verona per il giovane attaccante argentino. 

Alla base della scelta della società rossonera ci sarebbe la richiesta troppo elevata del club veneto: i gialloblu non sarebbero disposti a scendere sotto i 25 milioni di euro per il talento, indicato da Pippo Inzaghi come uno dei principali rinforzi per l'attacco. Ora il Milan dovrà virare su altri obiettivi, meno costosi, mentre la Juventus ora ha la strada spianata per regalare ad Antonio Conte il rinforzo richiesto in attacco. 

I bianconeri hanno già trovato l'accordo con l'entourage del calciatore per un contratto di cinque anni e ingaggio di crica un milione e mezzo a stagione. Ora bisogna trovare l'intesa con il Verona: la società piemontese ha offerto circa venti milioni di euro più il cartellino di Quagliarella. Una proposta che si avvicina molto alle richieste della società veneta, trenta milioni di euro: oggi pomeriggio, come riferisce 'tuttosport.com',ci sarà un vertice tra le due dirigenze nel quale si discuterà sia della cifra che delle modalità di pagamento. La Juventus vorrebbe dilazionare l'esborso in più anni, mentre il Verona vorrebbe incassare la cifra il prima possibile. 

Intanto però i bianconeri il primo successo lo hanno intascato: l'uscita di scena del Milan ha ridotto il rischio di un'asta e quindi ridotto la possibilità di giocare al rialzo da parte degli scaligeri, anche perché il Real Madrid, che sembrava interessato al calciatore è al momento concentrato su altre piste. Con tali premesse, l'affare Juve-Iturbe sembra destinato a diventare la favola a lieto fine del calciomercato dei campioni d'Italia. 




Commenta con Facebook