• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, il Manchester City fissa il prezzo di Negredo

Milan, il Manchester City fissa il prezzo di Negredo

I 'Citizens' non sembrano comunque intenzionati a cedere l'attaccante spagnolo


Alvaro Negredo © Getty Images
Lorenzo Polimanti

25/06/2014 12:04

MILAN MANCHESTER CITY NEGREDO ATLETICO MADRID / MADRID (Spagna) - Salutato David Villa e con Diego Costa sempre più vicino al Chelsea, la priorità del mercato dell'Atletico Madrid è trovare un attaccante in grado di raccogliere la pesante eredità del 'Guaje' e non far rimpiangere il bomber ispanico-brasiliano. Il nome caldo, quello che stuzzica di più gli appetiti dei vertici dei 'Colchoneros' è sicuramente quello di Alvaro Negredo. Messa da parte l'ipotesi del grande ritorno di Fernando Torres, il club madrileno si muove, e lo fa con decisione, per lo 'Squalo' del Manchester City. L'offerta c'è già: 15 milioni di euro, in contanti. Troppo pochi per i 'Citizens' che solo un anno fa hanno versato nelle casse del Siviglia ben 25 milioni e, ora, ne chiedono almeno 30.

Gli iberici giocano al ribasso e non intendono muoversi più di molto dalla prima proposta presentata sapendo che, come riporta 'Marca', esistono ampi margini di manovra. Perché nonostante le dichiarazioni di facciata, il giocatore sarebbe in rotta di collisione con il manager Manuel Pellegrini che negli ultimi mesi lo ha relegato in panchina facendogli perdere il treno Mondiale 2014. L'Atletico, dunque, rappresenterebbe la piazza giusta per rilanciarsi a grandi livelli dopo una stagione in chiaroscuro e potrebbe puntare proprio sulla volontà del giocatore per forzare le resistenze inglesi. L'ostacolo più grande, comunque, resta l'ingaggio da 3 milioni di euro netti a stagione.

Intanto, in Italia, il Milan resta spettatore interessato. Per i rossoneri, infatti, è in programma un'autentica rivoluzione in attacco. La posizione di Ricardo Kakà resta da definire, con le trattative con il San Paolo che attualmente rimangono in stallo, mentre Robinho e Matri cercano una nuova destinazione, così come Mario Balotelli che dovrebbe essere il pezzo pregiato da sacrificare in estate per poi reinvestire su un grande colpo. L'azzurro, comunque, resta difficile da piazzare. Il manager dell'Arsenal Arsene Wenger si è tirato fuori ed il pressing del Monaco sembra momentaneamente più freddo. I vertici rossoneri, comunque, non perdono di vista Negredo e continuano a cerchiarlo nella lista dei sogni. Atletico Madrid permettendo.




Commenta con Facebook