• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, da Lulic a Candreva: il punto sulle operazioni in uscita

Lazio, da Lulic a Candreva: il punto sulle operazioni in uscita

Tanti big biancoelesti restano sul piede di partenza: alla chiusura del Mondiale si farà il punto


Senad Lulic (Getty Images)
Marco Di Federico

23/06/2014 10:00

CALCIOMERCATO LAZIO LULIC CANDREVA LOTITO PIOLI / ROMA - In casa Lazio non solo tengono banco le operazioni in entrata, con la difesa identificata ormai da tempo come il reparto più bisognoso di innesti, ma resta molto alta l'attenzione sui big in uscita. Dopo la cessione a gennaio di Hernanes all'Inter il presidente Claudio Lotito sa bene che un'altra partenza eccellente potrebbe davvero spaccare per sempre il rapporto con la tifoseria, già ai minimi storici, ma di fronte ad offerte importanti nessuno è incedibile.

Difficile che parte Senad Lulic, già eliminato dal Mondiale con la sua Bosnia vista la doppia sconfitta con Nigeria ed Argentina. Come scrive oggi il 'Corriere dello Sport', la Lazio aspettava la rassegna iridata per poter anche effettuare un certo tipo di richieste per il bosniaco, ma l'esperienza troppo breve in Brasile di Lulic non permette giochi al rialzo: resta l’interesse della Juventus, che è però molto scemato vista anche la richiesta di 15-18 milioni di euro, a vantaggio invece di Antonio Candreva, il vero perno del calciomercato della Lazio.

Per l'ex giocatore proprio della Juventus la Lazio non ha fretta, perchè lo ha appena riscattato dall'Udinese e non ha nessuna necessità di venderlo: ovvio, però, che se qualcuno dovesse farsi sotto con un'offerta sui 25-30 milioni di euro per Lotito allora il discorso cambierebbe. Antonio Conte ha messo Candreva in cima alla lista degli acquisti, e può contare su alcune contropartite tecniche gradite al tecnico Pioli. Il Liverpool resta alla finestra, mentre il Paris Saint-Germain si è defilato: anche per Candreva, dopo il fantastico esordio con l'Inghilterra, una vittoria sull'Uruguay ed il proseguo nel Mondiale sarebbero fondamentali in ottica calciomercato.

Pioli dal canto suo spera di poter contare sia su Lulic che su Candreva nella prossima stagione, mentre sembra schiarirsi la situazione su gli altri due possibili partenti eccellenti. Non ci sono al momento segnali di un addio di Stefan Radu, mentre anche per Federico Marchetti sembra che il futuro sia ancora nella Capitale nonostante la concorrenza di Berisha.




Commenta con Facebook