• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Scontri Coppa Italia, Tommasi: "Punto piu' basso del calcio italiano"

Scontri Coppa Italia, Tommasi: "Punto piu' basso del calcio italiano"

Il presidente dell'Assocalciatori ha parlato anche di episodi di violenza nei confronti di atleti



06/06/2014 17:36

SCONTRI COPPA ITALIA TOMMASI AIC VIOLENZA / ROMA - "La finale di Coppa Italia è stato il punto più basso raggiunto dal calcio italiano": così Damiano Tommasi, presidente dell'Assocalciatori nel corso di un'intervista rilasciata a 'sportweb' in cui ha parlato del reporto 'Calciatori sotto tiro', analisi sugli episodi di violenza e intimidazione subiti da calciatori nell'ultima stagione. Il numero uno dell'AIC ha affermato: "Le violenze nei confronti di atleti non è sicuramente un comportamento normale, pensiamo anche che oltre il 35% di questi spiacevoli fatti riguarda addirittura il dilettantismo. Noi siamo in prima linea contro le violenze ai calciatori. La finale di Coppa Italia è stato probabilmente il punto più basso raggiunto dal calcio italiano. Un modo distorto di vivere questo bellissimo sport. L'ultimo avvenimento rincrescioso è avvenuto a Bologna con i tifosi che hanno insultato pesantemente la squadra dopo la retrocessione".

B.D.S.




Commenta con Facebook