• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > FOTO - Calciomercato Borussia Dortmund, UFFICIALE Immobile: "Decisione sofferta, grazie Toro!&q

FOTO - Calciomercato Borussia Dortmund, UFFICIALE Immobile: "Decisione sofferta, grazie Toro!"

L'attaccante azzurro ha firmato un contratto di cinque anni con il club tedesco


1 di 2
Lettera di Immobile
L'annuncio del BVB
Martin Sartorio (@SartorioMartin)

02/06/2014 19:17

MERCATO BORUSSIA DORTMUND IMMOBILE FIRMA UFFICIALE/ DORTMUND (Germania) - E' arrivata anche l'ufficialità: Ciro Immobile è un nuovo giocatore del Borussia Dortmund. L'attaccante azzurro - comunica il club tedesco attraverso il proprio sito - ha firmato un contratto di cinque anni.

"Ciro Immobile è un attaccante flessibile e dinamico, che si è messo in evidenza in modo impressionante in un campionato top europeo, come quello italiano - afferma il ds Michael Zorc -. Si adatta perfettamente con le sue eccezionali qualità alle esigenze del Borussia Dortmund".

Il club tedesco non ha voluto divulgare  i termini del trasferimento.

Immobile ha voluto salutare i tifosi del Torino con una lettera:

Amici granata,

dopo un anno con la maglia del Torino, saluto l’Italia e mi trasferisco al Borussia Dortmund. E’ stata una decisione sofferta, perché il Toro mi ha dato tantissimo. Mi ha valorizzato dopo una stagione difficile, e con un affetto immenso mi ha trascinato giornata dopo giornata sul trono dei bomber e alla convocazione in Azzurro. Quando parlo di Toro, intendo tutti voi: la società, il presidente Cairo e il ds Petrachi, che hanno creduto in me; il mister Ventura e il suo staff, che mi hanno trovato la giusta collocazione tattica, e ovviamente i miei i compagni, senza i quali non sarei riuscito a segnare 22 gol. Ma desidero ringraziare soprattutto voi tifosi, che mi avete adottato come se fossi nato con questa maglia addosso: ogni volta che l’ho indossata mi sono sentito invincibile e ho moltiplicato il mio impegno e la mia grinta perché c’eravate voi a spingermi. Una maglia senza tempo, che resterà nel mito della storia di questo sport.

Il calcio però non è più quello di tanti anni fa: siamo tutti professionisti, abituati a cambiare squadra, città e nazione spesso per proseguire il nostro percorso di crescita, e, lo ammetto, anche per guadagnare di più. Ma non sono i soldi che mi hanno spinto in Germania: il fascino della Champions League, il confronto con i difensori più forti, la battaglia per vincere il campionato, una società tra le più strutturate al mondo, una tifoseria calda come la vostra, un gioco che può aiutarmi a diventare tra i migliori attaccanti del mondo. Questa occasione – spero mi capiate -, era davvero irrinunciabile, e me la son guadagnata con tanta fatica e tanti sacrifici miei e di tutta la mia famiglia: non coglierla sarebbe stata una follia.

La mia grinta mi aiuterà ad ambientarmi in Germania, ma per riuscire a sfondare e a raggiungere il mio obiettivo avrò bisogno dell’affetto di tutti i tifosi italiani, perché so già che l’Italia mi mancherà: sostenetemi, guardate le mie partite, scrivetemi. Tifate per me, come io tiferò per i miei ex compagni e porterò sempre nel cuore questi undici mesi passati assieme.

 

Forza Toro!

Ciro

 

 

VIDEO E FOTO - Mercato Juventus e Torino, Immobile: "Borussia? Contento ed emozionato"

 

 




Commenta con Facebook