• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Scontri Coppa Italia, Alfano: "Daspo a vita". Renzi: "Restituiamo il calcio alle fami

Scontri Coppa Italia, Alfano: "Daspo a vita". Renzi: "Restituiamo il calcio alle famiglie"

Presidente del Consiglio e Ministro dell'Interno tornano sui fatti sabato sera



05/05/2014 14:05

SCONTRI COPPA ITALIA ALFANO RENZI/ ROMA - Intervenuto ai microfoni di 'Rtl', il Ministro dell'Interno Angelino Alfano è tornato sui fatti di sabato sera inerenti ai disordini avvenuti in occasione della finale di Coppa Italia tra Fiorentina e Napoli: "Lo Stato c'è, è forte e non fa trattative con la curva - ha dichiarato Alfano - lo Stato è più forte di chi vuole violare le sue regole. Hamsik è andato a parlare con i tifosi solo per dire che i giocatori avevano saputo dell'accaduto. Dobbiano dire 'no' alla violenza e sto pensando di rilanciare nel dibattito parlamentare il Daspo a vita".

RENZI - Anche il Presidente del Consiglio Matteo Renzi commenta quanto accaduto a Roma: "Non mi interessa prendere voti in questo modo, buttarmi da sciacallo su quello che è successo quando un ragazzo sta male. Lasciamo passare elezioni e campionato, poi pensiamo a come restituire il calcio alle famiglie. Andare a vedere i giocatori che parlavano con i capi delle tifoserie è stato sconvolgente".

ESCLUSIVO Giorgio Sandri: "Furbo ma sbagliato dare la colpa ai tifosi"

FOTOGALLERY E VIDEO: SCONTRI COPPA ITALIA FIORENTINA-NAPOLI

S.F.




Commenta con Facebook