• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Mercato Chelsea, Mourinho: "Diego Costa buon giocatore. Le parole di Hazard..."

Mercato Chelsea, Mourinho: "Diego Costa buon giocatore. Le parole di Hazard..."

Il tecnico portoghese dribbla le domande sui possibili acquisti per la prossima stagione



02/05/2014 15:02

MERCATO CHELSEA MOURINHO DIEGO COSTA HAZARD / LONDRA (Inghilterra) - José Mourinho dribbla le domande di mercato: in conferenza stampa il tecnico del Chelsea non si sofferma più di tanto sui possibili acquisti per la prossima stagione. "Il mercato è ancora chiuso - le parole dello 'Special One' -, ci vuole calma. Diego Costa è un buon calciatore ma è dell'Atletico Madrid. Courtois? Non commento". 

HAZARD - Quindi una disamina delle dichiarazioni di Eden Hazard, che aveva lamentato come a suo dire il Chelsea non giochi a calcio, ma solo in contropiede, aggiungendo che da lui verrebbe preteso di fare tutto il lavoro da solo. "Sono parole normali per giocatori come lui", la replica di Mou. "Non è il tipo di calciatore pronto a sacrificarsi al 100% per la squadra. In più non è stato capace di risolvere un problema come quello in occasione del nostro primo gol subito. Eden non è mentalmente pronto per tornare in difesa sulla fascia sinistra e aiutare il terzino: guardando l'1-1 si capisce dove sia l'errore e perché abbiamo preso quel gol. Dico solo che la squadra perfetta ai massimi livelli non può fare questo genere di errori. Quando arrivano questi commenti da un giocatore come Eden, quindi, sono normali".

Mourinho ha però rimarcato di non sentirsi offeso dalle parole di Hazard: "Ho sentito l'intervista e le sue dichiarazioni sono state riportate in maniera totalmente diversa da alcuni organi di stampa. Il contesto è completamente trasformato. Lo hanno fatto passare per critico, ma non c'era nulla di critico in quel che ha detto. Ha detto le stesse cose sulla Nazionale belga qualche settimana fa".

B.D.S. / M.T.

 




Commenta con Facebook