• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, le probabili formazioni della trentacinquesima giornata

Serie A, le probabili formazioni della trentacinquesima giornata

Ecco i possibili schieramenti delle squadre protagoniste nel massimo campionato nazionale, riportati dagli inviati di Calciomercato.it


Ljajic (Getty Images)

25/04/2014 15:07

SERIE A PROBABILI FORMAZIONE 35A GIORNATA / ROMA - Giornata spezzatino in Serie A: il 35esimo turno sarà spalmato in quattro giorni. Si parte questa sera con la sfida dell''Olimpico' tra Roma e Milan, mentre domani si disputeranno Bologna-Fiorentina (ore 18) e Inter-Napoli (20.45). Sei le partite in programma domenica: si parte alle 12.30 con Verona-Catania e si chiude alle 20.45 con Atalanta-Genoa. Infine, lunedì alle 20.45 la Juventus sarà di scena a Reggio Emilia contro il Sassuolo

Ecco tutte le probabili formazioni:

ROMA-MILAN venerdì ore 20.45

LE ULTIME - Rudi Garcia sembra orientato a confermare Adem Ljajic dal primo minuto al posto di Florenzi nel tridente offensivo completato da Totti Gervinho. In difesa, con Benatia ancora fuori, spazio nuovamente al quartetto brasiliano composto da MaiconToloiCastan Dodò. Nel Milan, Seedorf si affida a Muntari per sostituire lo squalificato De Jong sulla mediana. In avanti saranno TaarabtKakà ed uno tra HondaPoli e Robinho (favorito) ad agire alle spalle dell'unica punta Balotelli.

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Toloi, Castan, Dodò; Pjanic, De Rossi, Nainggolan; Gervinho, Totti, Ljajic. A disp.: Lobont, Skorupski, Jedvaj, Romagnoli, Torosidis, Taddei, Bastos, Ricci, Mazzitelli, Florenzi, Berisha. All.: Garcia 

Ballottaggi: nessuno

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Benatia, Balzaretti, Strootman


MILAN (4-2-3-1): Abbiati; Bonera, Rami, Mexes, Constant; Montolivo, Muntari;Robinho, Kakà, Taarabt; Balotelli. A disp.: Gabriel, Amelia, Zapata, Silvestre, Zaccardo, Abate, De Sciglio, Constant, Essien, Emanuelson, Poli, Honda, Pazzini. All.: Seedorf

Ballottaggi: Robinho 50%, Poli 35%, Honda 15%

Squalificati: De Jong

Indisponibili: Cristante, Birsa, Saponara, El Shaarawy, Petagna

Bruno De Santis

BOLOGNA-FIORENTINA sabato ore 18


LE ULTIME – Morleo è tornato ad allenarsi con il gruppo e sarà regolarmente a disposizione. Krhin non è stato convocato e Friberg potrebbe essere preferito a Perez per sostituirlo, mentre Kone dovrebbe partire dal primo minuto in coppia con Cristaldo. Nella Fiorentina, Montella deve rinunciare agli squalificati Pasqual e Matri. Sulla sinistra si giocano una maglia da titolare Vargas e Diakitè ed in avanti dovrebbero essere Matos ed Ilicic a completare il tridente offensivo con Cuadrado. 

BOLOGNA (3-5-2): Curci; Antonsson, Natali, Cherubin; Garics, Friberg, Pazienza, Christodoulopoulos, Morleo; Kone, Cristaldo. A disp.: Stojanovic, Sorensen, Mantovani, Cech, Perez, Ibson, Laxalt, Moscardelli, Paponi, Acquafresca, Bianchi. All.: Ballardini 

Ballottaggi: Friberg 55% - Perez 45%

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Della Rocca, Crespo, Krhin

 

FIORENTINA (4-3-1-2): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, Diakitè; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Ilicic; Cuadrado, Matos. A disp.: Rosati, Lupatelli, Roncaglia, Compper, Vargas, Bakic, Anderson, Ambrosini, Wolski, Joaquin, Rossi. All.: Montella 

Ballottaggi: Diakitè 55% - Vargas 45%

Squalificati: Pasqual, Matri

Indisponibili: Rossi, Rebic, Gomez, Mati Fernandez, Hegazi

Lorenzo Polimanti


INTER-NAPOLI Sabato ore 20:45

LE ULTIME - E' emergenza in difesa per Mazzarri, che ripesca dal baule Andreolli a far compagnia a Campagnaro e Ranocchia. Probabile la conferma per Kovacic in mezzo al campo. Benìtez recupera Callejòn ed Henrique, che ha smaltito l'incidente stradale di qualche giorno fa; Britos prende il posto di Fernandez squalificato.

INTER (3-5-2): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Andreolli; D'Ambrosio, Hernanes, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo; Icardi, Palacio. A disp. Carrizo, Castellazzi, Zanetti, Kuzmanovic, Taider, Guarìn, Botta, Milito. All.: Mazzarri 

Ballottaggi: Kovacic 65% - Guarìn 35%. 

Squalificati: Samuel (1 giornata), Rolando (1 giornata) 

Indisponibili: Juan Jesus, Alvarez, Jonathan

 

NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Henrique, Albiol, Britos, Ghoulam; Jorginho, Inler; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain. A disp.: Doblas, Colombo, Zuniga, Reveillere, Mesto, Behrami, Dzemaili, Radosevic, Insigne, Pandev, Zapata. All.: Benitez 

Ballottaggi: Inler 80% - Behrami 20%; Callejon 70% - Insigne 30%. 

Squalificati: Fernandez (1 giornata) 

Indisponibili: Rafael, Maggio

Antonio Papa


VERONA-CATANIA domenica ore 12.30

LE ULTIME - Consueto 4-3-3 per Andrea Mandorlini. Nessun dubbio in difesa. In mediana Donadel è in vantaggio su Cirigliano con Donati che ha terminato anzitempo la stagione per infortunio. Nel tridente Iturbe dovrebbe recuperare per affiancare Toni e Marquinho. Maurizio Pellegrino rilancia il 4-3-3 senza Almiron, Bellusci ed Andujar. Spolli (non al meglio) si gioca una maglia con Rolin mentre Leto e Castro sono in lizza per il ruolo di esterno sinistro del tridente. In mezzo dubbio tra Rinaudo e Plasil.

VERONA (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Albertazzi; Romulo, Donadel, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Marquinho. A disposizione: Nicolas, Gonzalez, Pillud, Agostini, Marques, Cirigliano, Sala, Martinho, Jankovic, Gomez, Cacia, Rabusic. All. Mandorlini

Ballottaggi; Donadel 55% - Cirigliano 45%, Iturbe 55% - Gomez 45%

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Donati

 

CATANIA (4-4-1-1): Frison; Peruzzi, Spolli, Gyomber, Monzon; Izco, Lodi, Rinaudo; Barrientos, Bergessio, Leto. A disposizione: Ficara, Capuano, Legrottaglie, Rolin, Alvarez, Biraghi, Plasil, Keko, Castro, Boateng, Petkovic, Fedato. All. Pellegrino

Ballottaggi: Spolli 55% - Rolin 45%, Rinaudo 55% - Plasil 45%, Leto 55% - Castro 45%

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Andujar, Almiron, Bellusci

Michele Furlan

 

CAGLIARI-PARMA domenica ore 15

LE ULTIME – Qualche problema per Pulga che con Avramov e Ibarbo squalificati lancia Silvestri tra i pali e si affida al tandem Pinilla-Sau in avanti. Un unico dubbio a centrocampo dove Dessena dovrebbe essere preferito a Tabanelli. Nel Parma fuori Paletta, fermato dal giudice sportivo, e dentro Felipe al fianco di Lucarelli. A centrocampo fuori causa Marchionni: pronto Acquah. In attacco va verso la conferma il tridente Biabiany-Cassano-Palladino.

 

CAGLIARI (4-3-1-2): Silvestri; Pisano, Rossettini, Astori, Avelar; Tabanelli, Conti, Eriksson; Ibraimi, Sau, Pinilla. A disp.: Carboni, Oikonomou, Perico, Del Fabro, Tabanelli, Cabrera, Bastrini, Cossu, Nenè, Pinilla. All.: Pulga 

Ballottaggi: Dessena 60% - Tabanelli 40%

Squalificati: Avramov, Ibarbo

Indisponibili: Adryan, Vecino, Ekdal, Murru

 

PARMA (4-3-3): Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli, Molinaro; Acquah, Gargano, Parolo; Biabiany, Cassano, Palladino. A disp.: Pavarini, Bajza, Rossini, Gobbi, Munari, Obi, Mauri, Amauri, Cerri. All.: Donadoni 

Ballottaggi: nessuno

Squalificati: Paletta

Indisponibili: Vergara, Schelotto, Pozzi, Galloppa, Marchionni

Matteo Torre

 

LIVORNO-LAZIO domenica ore 15

LE ULTIME - Torna Nicola sulla panchina amaranto. Mbaye e Ceccherini ancora a parte. Emerson ha recuperato e in avanti possibile tridente con l'inserimento di Siligardi. Reja può contare su Marchetti, Cana e Gonzalez mentre ancora out Klose e Dias. Squalificati Radu e Novaretti.

LIVORNO (3-5-2): Bardi; Valentini, Emerson, Castellini; Duncan, Biagianti, Greco, Mesbah; Paulinho, Siligardi, Belfodil. A disp.: Anania, Aldegani, Coda, Piccini, Rinaudo, Gemiti, Benassi, Mosquera, Borja, Emeghara. All.: Di Carlo.

Ballottaggi: Duncan 70% - Benassi 30%; 

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Luci, Mbaye, Ceccherini

 

LAZIO (3-5-1-1): Marchetti; Pereirinha, Cana, Biava; Lulic, Biglia, Ledesma, Onazi, Candreva; Mauri; Keita. A disp.: Berisha, Strokosha, Cavanda, Ciani, Minala, A.Gonzalez, Felipe Anderson, Kakuta, Postiga, Perea. All.: Reja

Ballottaggi: Pereirinha 70% - Cavanda 30%; Onazi 80% - A.Gonzalez 20%

Squalificati: Novaretti, Radu

 

Indisponibili: Ederson, Dias, Klose

Jonathan Terreni

SAMPDORIA-CHIEVO domenica ore 15

LE ULTIME - Sinisa Mihajlovic pensa al 4-3-3. In porta Fiorillo parte favorito su Da Costa. In mediana Krsticic e Renan si giocano un posto. Nel tridente Okaka (in vantaggio su Maxi Lopez) ed Eder saranno affiancati da uno tra Gabbiadini e Sansone. Eugenio Corini ripropone il 4-3-1-2 senza lo squalificato Guana: giocherà Guarente. In difesa Sardo dovrebbe sostituire gli acciaccati Dramé e Rubin. Paloschi è in forte dubbio: è pronto Obinna.

SAMPDORIA (4-3-3): Fiorillo; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Regini; Krsticic, Palombo, Soriano; Gabbiadini, Okaka, Eder. A disposizione: Da Costa, Rodriguez, Fornasier, Costa, Salamon, Berardi, Lombardo, Renan, Bjarnason, Wszolek, Sansone, Maxi Lopez. All. Mihajlovic

Ballottaggi: Fiorillo 55% - Da Costa 45%, Krsticic 55% - Renan 45%, Gabbiadini 55% - Sansone 45%, Okaka 55% - Maxi Lopez 45%

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Obiang

 

CHIEVO (4-3-1-2): Agazzi; Frey, Dainelli, Cesar, Sardo; Radovanovic, Rigoni, Guarente; Hetemaj; Obinna, Thereau. A disposizione: Puggioni, Dramé (in dubbio), Canini, Bernardini, Rubin (in dubbio), Claiton, Bentivoglio, Stoian, Paredes, Lazarevic, Pellissier, Paloschi (in dubbio). All. Corini

Ballottaggi: Sardo 55% - Dramé 45%, Obinna 55% - Paloschi 45%.

Squalificati: Guana.

Indisponibili: nessuno.

Stefano D'Alessio

 

TORINO-UDINESE domenica ore 15

LE ULTIME - Giampiero Ventura propone il consueto 3-5-2. Pochissimi dubbi. Darmian verrà confermato a sinistra con Maksimovic sulla corsia opposta. Al centro Kurtic e Gazzi si giocano un posto. Cerci e Immobile guideranno l'attacco. Francesco Guidolin propone il 3-5-1-1. Due grandi punti interrogativi. In difesa Domizzi potrebbe non recuperare: è pronto Bubnjic. In attacco Di Natale è in forte dubbio, con Muriel pronto a giocarsi le sue chances. Per il resto squadra confermata con Basta in vantaggio su Widmer per il ruolo di esterno destro.

TORINO (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Maksimovic, Kurtic, Vives, El Kaddouri, Darmian; Cerci, Immobile. A disposizione: Gomis, Berni, Vesovic, Gazzi, Tachtsidis, Barreto, Meggiorini, Larrondo. All. Ventura

Ballottaggi: Kurtic 55% - Gazzi 45%.

Squalificati: Gillet.

Indisponibili: Masiello, Pasquale, Farnerud, Basha, Rodriguez.

 

UDINESE (3-5-1-1): Scuffet; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra, Allan, Badu, Gabriel Silva; Fernandes; Di Natale. A disposizione: Brkic, Benussi, Naldo, Bubnjic, Widmer, Pinzi, Lazzari, Yebda, Maicosuel, Zielinski, Muriel, Lopez. All. Guidolin

Ballottaggi: Domizzi 55% - Bubnjic 45%, Basta 55% - Widmer 45%, Di Natale 55% - Muriel 45%

Squalificati: nessuno

Indisponibili: nessuno

Maurizio Russo

 

ATALANTA-GENOA domenica ore 20.45

LE ULTIME - Colantuono dovrà fare a meno degli squalificati Yepes e Carmona. In difesa sono in dubbio anche Brivio e Lucchini: Stendardo sarà affiancato da Benalouane con Raimondi in vantaggio su Nica sulla destra. A centrocampista spazio a Migliaccio mentre in attacco De Luca affiancherà Denis. Per il Genoa, fuori causa Matuzalem, Calaiò e Centurion: Gasperini dovrebbe mandare in campo Fetfatzidis e Sculli al fianco di Gilardino. 

ATALANTA (4-4-2): Consigli; Raimondi, Benalouane, Stendardo, Del Grosso; Estigarribia, Migliaccio, Bonaventura, Cigarini; Denis, De Luca. A disp.: Sportiello, Frezzolini, Lucchini, Nica, Caldara, Bellini, Brivio, Kone, Baselli, Giorgi, Scaloni, Bentancourt. All.: Colantuono

Ballottaggi: Raimondi 60% - Nicca 40%; Del Grosso 55%-Brivio 45%

Squalificati: Carmona (1), Yepes (1)

Indisponibili: Cazzola, Moralez, Brienza, Livaja

GENOA (3-4-3): Perin; De Maio, Marchese, Antonini; Vrsaljko, Sturaro, Bertolacci, Antonelli; Fetfatzidis, Sculli, Gilardino. A disp.: Bizzarri, Donnarumma, Held, Portanova, Motta, Burdisso, Gamberini, De Ceglie, Cofie, Kucka, Cabral, Konate. All.: Gasperini 

Ballottaggi: nessuno

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Matuzalem, Centurion, Calaiò

Matteo Zappalà


SASSUOLO-JUVENTUS lunedì ore 20:45

LE ULTIME – Sono addirittura tre gli squalificati in casa Sassuolo. Di Francesco dovrà rinunciare infatti a Berardi, Biondini e Missiroli. A centrocampo, dunque, saranno Chibsah e Ziegler a completare la diga mediana con Magnanelli, mentre in avanti tornerà Sansone. Qualche dubbio, invece, in casa Juventus dove dopo la sfida di Europa League Caceres e Barzagli si giocano un posto in difesa, mentre Pirlo potrebbe rifiatare lasciando spazio a Padoin. In avanti torna Llorente che sarà affiancato da uno tra Giovinco e Tevez.

 

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo, Gazzola, Antei, Cannavaro, Longhi; Chibsah, Magnanelli, Ziegler; Zaza, Floro Flores, Sansone. A disp: Pomini, Polito, Pucino, Ariaudo, Mendes, Terranova, Rosi, Sanabria, Masucci, Floccari. All.: Di Francesco

Ballottaggi: nessuno

Squalificati: Berardi, Biondini, Missiroli

Indisponibili: Acerbi, Alexe, Marrone, Brighi, Bianco, Manfredini

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Giovinco, Llorente. A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Caceres, Peluso, Isla, Vidal, Padoin, Quagliarella, Osvaldo, Vucinic, Tevez. All. Conte

Ballottaggi: Pirlo 60% - Padoin 40%; Barzagli 55% - Caceres 45%; Giovinco 55% - Tevez 45%

Squalificati: nessuno

Indisponibili: nessuno

Giorgio Musso




Commenta con Facebook