• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, la Figc interviene sulla decadenza di Lotito

Lazio, la Figc interviene sulla decadenza di Lotito

Il patron condannato dalla Cassazione per omessa alienazione di partecipazioni



04/03/2014 09:49

LAZIO LOTITO CASSAZIONE FIGC / ROMA - La decadenza di Claudio Lotito dalla carica di Presidente della Lazio è una delle questioni sollevate dai tifosi nelle ultime settimane contro l'attuale patron. La sentenza di condanna emessa dalla Cassazione nei confronti di Lotito per omessa alienazione di partecipazioni della società biancoceleste potrebbe portare Lotito a lasciare il ruolo di Presidente per violazione dell'articolo 22 delle Norme organizzative della Figc, secondo cui i soggetti condannati con sentenza passata in giudicato decadono da ogni carica sportiva (Lotito è presidente della Lazio e consigliere federale). Come scrive oggi 'Il Tempo', visto che in Lega tutto tace Malagò ha sollecitato la Figc ad inviare al Coni la documentazione sul caso e oggi ribadirà la richiesta a margine della riunione della Giunta.

M.D.F.




Commenta con Facebook