• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli-Genoa, Calaio': "Ci hanno sottovalutato. Higuain e' piu' completo di Cavani&

Napoli-Genoa, Calaio': "Ci hanno sottovalutato. Higuain e' piu' completo di Cavani"

L'ex attaccante azzurro ha regalato il pareggio al 'Grifone' nella sfida del 'San Paolo'



25/02/2014 15:15

NAPOLI GENOA CALAIO / NAPOLI - "Felice per il Genoa, dispiaciuto per il Napoli". Cuore diviso a metà a per Emanuele Calaiò che, nella sfida del 'San Paolo', ha regalato il pari al 'Grifone' con uno straordinario gol su punizione contro il 'suo' Napoli. L'ex attaccante azzurro, intervenuto ai microfoni d' Radio Crc', ha spiegato: "Avrei preferito segnare alla Juventus o alla Roma. La canzone adatta al mio momento è quella che dice 'Sono così contento che mi metterei a piangere'. Ero abbastanza carico perché voglio sfruttare ogni occasione che mi concederà Gasperini. I giocatori del Napoli a fine partita erano delusi perché si tratta di due punti persi. Hamsik mi ha detto: “quasi quasi non ti saluto”. Ma, scherzi a parte, tutti mi hanno accolto con sorrisi. C’è stato un pizzico di sottovalutazione della gara da parte del Napoli e quando ciò è accaduto, il Genoa è venuto fuori.".

Calaiò, poi, si sofferma sull'accoglienza dei tifosi: "Napoli è una tifoseria che amo. Mi ha fatto piacere sentire quegli applausi perché quando i tifosi ti apprezzano prima come uomo e poi calciatore, vuol dire che hai lasciato un bel ricordo. I tifosi mi hanno capito, hanno conosciuto il mio carattere e sanno che mi sono sempre messo a disposizione degli allenatori, senza fare mai polemiche".

La chiosa è sul campionato e su Gonzalo Higuain: "Il campionato del Napoli è incredibile, sono la Roma e la Juventus che stanno facendo ancora di più. Certo, qualcosa può essere ancora migliorare e soprattutto in fase difensiva in cui i bianconeri e i giallorossi sono superiori. Il calciatore che mi ha colpito di più del Napoli è Higuain. Cavani è una macchina da gol e dentro l’area di rigore c’è solo lui perché sa sfruttare al massimo ogni occasione. Higuain invece è più completo, tecnicamente è un fenomeno, fa gol, fa segnare, fa salire la squadra e poi un gol come quello segnato ieri, di sinistro, può segnarlo solo un attaccante di grande livello. Higuain non è un giocatore normale”. 

L.P.

  




Commenta con Facebook