• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Genoa > Genoa, Calaio': "Col Napoli partita difficilissima"

Genoa, Calaio': "Col Napoli partita difficilissima"

L'attaccante palermitano ha parlato della sfida con i partenopei


Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

20/02/2014 15:37

CALCIO SERIE A NAPOLI GENOA CALAIO / GENOVA- Attraverso il sito internet ufficiale del Genoa, Emanuele Calaiò ha parlato della prossima sfida con il Napoli squadra nella quale ha militato in due diverse parentesi raccogliendo più di 130 presenze. Queste le sue parole: "Rispetto al Napoli di Mazzarri che era più quadrato, questo di Benitez mi sembra più spumeggiante ed imprevedibile con il pallone tra i piedi.

CAVANI ED HIGUAIN - "Cavani era una formidabile macchina da gol, Higuain è più completo: apre gli spazi ed esalta le caratteristiche dei compagni come Mertens e Callejon.

PARTITA ED OBIETTIVI - "Sarà una partita difficilissima ma bella da giocare. Dopo il pareggio con la Fiorentina e la vittoria col Livorno vogliamo centrare un'altro risultato in trasferta.

PASSATO PARTENOPEO - "Genova e Napoli sono due città di mare che hanno similitudini. Genova non sembra una città del nord, a Napoli ho trascorso quattro anni vincendo i campionati di C1 e di B e ho giocato in Serie A ed in Europa conoscendo una persona stupenda come Reja e vivendo in una società in ascesa. Penso di aver lasciato un buon ricordo come giocatore  e come uomo. Se fai bene i tifosi ti trattano come un re e ogni volta vengo colpito dall'affetto che dimostrano".

GEMELLAGGIO GENOA-NAPOLI - "Questa amicizia ha un significato che va oltre l'aspetto sportivo per il messaggio che veicola. Non è poco in tempi in cui gli stadi sono sottoposti a restrizioni per la discriminazione territoriale".




Commenta con Facebook