• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Parma > Parma, carica Ghirardi: "Prendiamoci l'Europa! Donadoni? Hanno provato a demolirlo, ma...&q

Parma, carica Ghirardi: "Prendiamoci l'Europa! Donadoni? Hanno provato a demolirlo, ma..."

Il presidente del club emiliano lancia la volata e si coccola il proprio allenatore



19/02/2014 09:30

PARMA GHIRARDI EUROPA LEAGUE DONADONI / PARMA - "Dodici risultati utili consecutivi, se penso a quanto sia breve la mia esperienza da presidente, non l'avrei mai pensato...". Esordisce così il numero uno del Parma Tommaso Ghirardi ai microfoni di 'Tuttosport'. Il presidente del club gialloblu si concede ai microfoni del quotidiano torinese e lancia la sfida per la rincorsa all'Europa League: "Siamo consapevoli di essere una buona squadra e guardiamo con un pizzico di presunzione a chi è davanti a noi. Europa League? E' la storia della volpe e l'uva. Vogliono andarci tutti, tranne i top club che ambiscono alla Champions. Io sarei molto felice di esserci il prossimo anno".

FIORENTINA - "E' stata costruita con una logica, per essere tra le primissime. Non abbiamo paura, siamo caparbi ed il pubblico ci aiuterà".

DONADONI - "Conosce a fondo questo sport. E' caparbio e cresce giornata dopo giornata dopo essere arrivato in punta di piedi. In Italia siamo bravi a demolire chi è stato un mito nella vita precedente, come lui, un calciatore straordinario. Si pensava che diventasse subito il più forte, invece serve la gavetta. Ora è un tecnico importante, grazie anche alla collaborazione con Leonardi".

LEONARDI - "Ha dato un'organizzazione seconda a nessuno, come aveva fatto con la Juve e a Udine".

AMAURI - "E' legatissimo a me ed alla società. Ha saputo tirarci fuori dai momenti di difficoltà".

L.P.




Commenta con Facebook