• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Francia > Alessandro Grandesso su Monaco-PSG e Lavezzi

Alessandro Grandesso su Monaco-PSG e Lavezzi

L'esperto di calcio francese de 'La Gazzetta dello Sport' ha analizzato i temi della sfida in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it


Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

08/02/2014 11:07

MONACO PSG ESCLUSIVO GRANDESSO / PARIGI (Francia) - Domani sera (ore 21), Monaco e Paris Saint-Germain si sfideranno nel big match della Ligue 1: i monegaschi di Ranieri cercheranno di ridurre il distacco, attualmente di 5 punti, dalla capolista. Alessandro Grandesso, esperto di calcio francese de 'La Gazzetta dello Sport', ha analizzato in un'intervista esclusiva a Calciomercato.it i temi di questa attesissima sfida: "Se il Monaco riuscirà a vincere, il campionato chiaramente si riaprirà - ha esordito il giornalista ai nostri microfoni - Il Psg è carico anche perché la preparazione atletica è stata impostata sugli impegni di Champions League in programma nelle prossime settimane".

MONACO - In ogni caso i padroni di casa hanno di che sorridere: "Il Monaco - ha proseguito Grandesso in esclusiva a Calciomercato.it - ha comunque tenuto il ritmo del PSG, perdendo qualche punto per strada: la squadra di Ranieri è un po' come il PSG dell'anno scorso, che non sempre aveva continuità. Ma tutto sommato il percorso del Monaco è positivo".

IBRAHIMOVIC - "Mancheranno due stelle come Cavani e Falcao: ancora una volta per il Paris Saint-Germain tutto sarà sule spalle di Ibrahimovic - ha sottolineato l'inviato della 'Rosea' a Parigi -. Molto dipenderà dall'efficacia dello svedese: bisognerà capire se la difesa del Monaco riuscirà a tenere. E' un pacchetto arretrato 'old style', in cui spiccano le figure di Carvalho e Abidal, ma è comunque la terza difesa del campionato".

CENTROCAMPO - "Vedremo se Ranieri riuscirà a vincere la battaglia del centrocampo. Il tecnico italiano punterà su Moutinho, Toulalan e Rodriguez, che se la vedranno con Motta, Verratti e Mautudi. Non so se giocherà Cabaye, visto che Blanc in conferenza stampa ha parlato di continuità". 

LAVEZZI - "Le frasi di Blanc su Lavezzi - ha concluso Grandesso - derivano da un post dell'argentino su 'Instagram' dopo la gara contro il Nantes: il 'Pocho' ha pubblicato una foto che lo ritraeva insieme a Ibrahimovic, con la didascalia 'il migliore e il peggiore del match'. Blanc ha detto che è una cosa buona che l'argentino sappia che deve fare di più in campo. Ma non interpreterei queste frasi in chiave mercato, siamo solo all'inizio di febbraio...".

 




Commenta con Facebook