• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Icardi si racconta: "Shopping, la mia Hammer dorata e una droga: i social"

Inter, Icardi si racconta: "Shopping, la mia Hammer dorata e una droga: i social"

Il giovane atttaccante nerazzurro a 360° sulle sue passioni



24/01/2014 18:20

INTER INTERVISTA ICARDI SOCIAL SHOPPING HAMMER / MILANO - Che Mauro Icardi amasse i social network, da qualche tempo, non è certamente un mistero. Se qualcuno ancora non l'avesse capito, comunque, il giovane attaccante dell'Inter lo spiega in una lunga intervista ai microfoni di 'Life': "I social? Mi sono sempre piaciuti, sono come una droga".

TEMPO LIBERO - "Barcellona è piena di centro commerciali, mentre a Genova mi mancavano solo i negozi. Ora sono a Milano, il top dello shopping, ma non c'è il mare. Cosa compro? Orologi, cappelli, smartphone, tablet. Il tempo libero lo passo tra negozi e film. Ora giro con Kovacic, ha la mia stessa età e ci capiamo. Ho sospeso la caccia e faccio pesca subacquea. Soldi? Ho appena iniziato a guadagnare, dopo una case alla Gran Canaria ne comprerò una a Buenos Aires. A Barcellona comprai l'Hammer H2 usata, tuta dorata. Non passavo inosservato".

AMORE - "Con Patricia ci siamo lasciati dopo 3 anni. Abbiamo deciso insieme. A questa età sono cose belle finché durano. Poi è venuto il resto".

ORIGINI - "Sono di Rosario, la città di Messi, ma il mio mito è Batistuta. Vorrei essere come lui. Nazionale? Mi sento sudamericano".

L.P.








Commenta con Facebook