• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > VIDEO - Milan-Verona alla PlayStation: il gol di Balotelli

VIDEO - Milan-Verona alla PlayStation: il gol di Balotelli

I rossoneri ritrovano il successo sotto la guida tecnica di Clarence Seedorf


Balotelli (Getty Images)
Martin Sartorio (twitter: smartins88)

18/01/2014 22:20

VIDEO MILAN VERONA PLAYSTATION BALOTELLI/ ROMA - Comincia bene l'avventura di Clarence Seedorf sulla panchina del Milan. La squadra del nuovo tecnico olandese ha battuto il Verona, imponendosi con il risultato di 1 a 0. La rete porta la firma di Mario Balotelli.

I rossoneri lasciano in soffitta il 4-3-3 di Allegri e si presentano in campo con il 4-2-3-1. Modulo decisamente spregiudicato se si considera che dal primo minuto giocano Robinho-Kaka-Honda e Balotelli. A creare le prime occasioni da gol, però, sono gli uomini di Mandorlini, che al 20' del primo tempo vanno vicinissimi al vantaggio con Iturbe. Luca Toni indossa i panni dell'uomo-assist e serve in profondità un preciso pallone al compagno di squadra. Il 20enne argentino, supera in velocità De Sciglio, ma manda a lato con Abbiati battuto. Dopo lo spavento il Milan inizia a macinare gioco, schiacciando il Verona nella propria trequarti. Le migliori occasioni partono dai piedi di De Sciglio, abile ad inserirsi sulla fascia con i tempi giusti. Dopo un paio di calcio d'angoli non andati a buon fine, arriva la rete che sblocca il match al 36': Mario Balotelli, servito alla perfezione da Kakà, tira a botta sicura, colpendo in pieno il palo. Il bomber rossonero, però, è abile a ribadire in rete. Si chiude così il primo tempo senza altri sussulti.

La ripresa si apre senza alcun cambio. Il nuovo Milan prova, senza riuscirci sempre, a far circolare il pallone in maniera veloce. Kakà e compagni al 57' vanno vicini al raddoppio ancora una volta con Balotelli. Il bomber azzurro lascia partire un potente destro da fuori, che fa la barba al palo. Mandorlini prova a cambiare l'inerzia del match, mandando in campo Jankovic al posto di Gomez ed è proprio l'ex Genoa ad andare vicino alla rete del pareggio: il 29enne serbo si destreggia tra le maglie rossonero e da fuori area riesce a far partire un preciso sinistro, che però non ha molte fortune.

Da qui al termine del match il Verona riuscirà a collezionare diversi corner non rendendosi, però, mai veramente pericoloso.

Clarence Seedorf riesce così ad esordire alla grande portando a casa i tre punti.

Una simulazione che lascia con l'amaro in bocca i tifosi del Verona e che fa ritrovare il sorriso a quelli del Milan.

 

MILAN-VERONA 1-0

36' Balotelli

 

Milan (4-2-3-1): Abbiati; De Sciglio, Mexes, Rami, Emanuelson; De Jong, Montolivo; Kakà, Honda, Robinho; Balotelli.

 

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini; Romulo, Donati, Hallfredsson; Iturbe, Gomez, Toni.

 




Commenta con Facebook