• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Enrico Letta: "Balotelli speranza, ma deve cambiare".

Milan, Enrico Letta: "Balotelli speranza, ma deve cambiare".

Il presidente del Consiglio ha parlato dei rossoneri e non solo



22/12/2013 10:22

MILAN INTERVISTA LETTA / MILANO - Il presidente del Consiglio Enrico Letta ha parlato a 'La Gazzetta dello Sport' a poche ore dal derby di Milano, una sfida che per un milanista come lui rappresenta sempre qualcosa di speciale. 

BALOTELLI - "E' una forza della natura. Balotelli è la nostra speranza per il Mondiale. Ma gli direi questo: “Ogni volta che fai una cosa i bambini ti guardano e ti imitano”. L’appello che faccio ai calciatori è questo: i gesti fuori misura hanno un impatto dirompente, soprattutto quelli verso gli arbitrI".

MODELLI - "Kakà e Zanetti, due modelli che si danno tantissimo e che rispettano sempre gli arbitri. Comprerei Cerci. Mi colpisce. Poi De Sciglio, da milanista mi piace molto".

BERLUSCONI E ALLEGRI - "Ci ho parlato pochissime volte in generale, ma ne capisce e ha passione. Niente da dire del Berlusconi presidente del Milan. Allegri mi è sempre piaciuto, lo notai col Sassuolo. Ha una grande tenuta ed è stato capace di vincere uno scudetto con un Milan che non era certo quello degli olandesi





Commenta con Facebook