Breaking News
© Getty Images

Inter, Candreva: "Di de Boer mi hanno colpito due aspetti"

Il talento nerazzurro ha risposto alle domande dei tifosi su Twitter

INTER CANDREVA DE BOER / MILANO - Antonio Candreva si racconta ai suoi nuovi tifosi. L'acquisto estivo dell'Inter ha risposto su Twitter alle tante domande pervenute dai sostenitori nerazzurri: "Qui mi trovo bene, i compagni mi hanno accolto in maniera positiva, mi sento come se fossi qui da tanto tempo. Non c’è un compagno con cui ho legato di più, vado d’accordo con tutti e siamo un bel gruppo. L’Inter è seguita in tutto il mondo, è una cosa che si percepisce! Come il fatto che i tifosi sono molto appassionati della loro squadra. Vestire questa casacca è un motivo di orgoglio grandissimo, sono in uno dei club più importanti al mondo: cercherò di onorare sempre la maglia. L’Inter ha una proprietà fortissima come Suning, e sono orgoglioso di essere stato il loro primo grande investimento".

LA TATTICA - "Gioco di de Boer? Serve sì giocare offensivi ma dobbiamo crescere anche sull’equilibrio, possiamo migliorare ancora tanto. Se posso insegnare a Santon e D’Ambrosio a fare i cross? Loro possono insegnarmi altre cose, la fase difensiva per esempio. Icardi fa più gol grazie a me? Spero di aiutarlo ancora di più, Mauro è fortissimo. Di de Boer mi ha colpito la mentalità ed il modo di lavorare. In futuro non lo so, ma mi piacerebbe fare l’allenatore. A me, così come alla squadra, per ora do come voto 6+. Creare un gruppo unito? Parlo di quello che vedo, siamo sulla strada giusta, i risultati ci aiuteranno! Cosa avrei fatto senza il calcio? La verità? Avrei fatto l’elettricista, ti immagini i blackout a Roma?".

M.D.A.

 

Mercato   Inter   Fiorentina
Calciomercato Inter, non solo Di Maria: sprint Bernardeschi
Calciomercato Inter, non solo Di Maria: sprint Bernardeschi
La maglia 10 è pronta per l'argentino, ma Spalletti vuole anche l'esterno della Fiorentina
Mercato   Juventus   Inter
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Il ds dei bianconeri ha incontrato l'agente Pablo Sabbag
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Conte conferma: "Resto al Chelsea"
Calciomercato Inter, Conte conferma: "Resto al Chelsea"
L'ex Ct chiude definitivamente la porta ai nerazzurri