Breaking News
© Getty Images

FOTO CM.IT - Lazio, Claudio Lopez: "Mi piacerebbe tornare. Non penso alla panchina"

L'ex attaccante è tornato a Roma per la 'Partita per la pace'

FOTO CM.IT LAZIO CLAUDIO LOPEZ INZAGHI PARTITA PER LA PACE/ ROMA - Claudio Lopez è in Italia per la 'Partita della Pace'. L'ex attaccante della Lazio - intervenuto ai microfoni dei giornalisti presenti, tra i quali quelli di Calciomercato.it - ha parlato del match di domani e del momento della squadra biancoceleste: "Bellissimo effetto di tornare a Roma e ritrovare questi giocatori - ammette l'argentino - Poi stare con il Papa argentino è emozionante. Tornare all'Olimpico sarà emozionante. È un onore per me tornare a giocare con Veron e Crespo, per non parlare di Maradona. Lazio? Sono contento per Simone che è diventato allenatore e spero che possa fare bene. Il calcio da tanta gioia e permette di seguire i propri sogni, tanti miei compagni come Sinisa e il Cholo sono diventati allenatori. Io ancora non penso alla panchina, faccio il dirigente in Colorado. Mi farebbe piacere tornare alla Lazio. L'Argentina ha tanti buoni giocatori che fanno la differenza è ci aspettiamo che il prossimo mondiale lo vinciamo. Io nella Lazio facevo il mio lavoro, il giudizio su Immobile lo lascio a Inzaghi. Il ricordo più bello con la Lazio è sicuramente quella doppietta in Supercoppa Italiana e la vittoria della Coppa Italia con Mancini allenatore. Il più grande dispiacere invece è stato l'infortunio al ginocchio".

Mercato   Lazio   Milan
Calciomercato Lazio, Biglia ai tifosi: "Rinnovo? Non ho fretta"
Calciomercato Lazio, Biglia ai tifosi: "Rinnovo? Non ho fretta"
Il centrocampista risponde alle domande dei tifosi sul suo futuro
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Il dirigente della Lazio ha parlato dei due calciatori accostati ai rossoneri
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Fassone e Mirabelli incontreranno i dirigenti della Lazio