Breaking News
© Getty Images

Serie A, Leonardo: "Europa? Basta al turnover. Su Inter-Juventus..."

L'ex calciatore ha parlato così delle ultime gare delle italiane del derby d'Italia

LEONARDO INTER JUVENTUS / MILANO - L'ex calciatore Leonardo, oggi opinionista televisivo, ha parlato a 'Tuttosport' della sfida tra Inter e Juventus e non solo: "Spero davvero cambi qualcosa in Europa League nelle prossime giornate. Importante è che non ci sia un turnover esasperato. Risparmiare energie va bene e lo capisco ma le rose di Fiorentina, Inter e Roma sono tali da poter gestire due competizioni. Solo applausi per il Sassuolo, così come per Di Francesco. Vedo questa competizione poi come possibile vetrina per Totti, che chiuderà la carriera da campione qual è. Ovviamente non sarà facile per i giallorossi, come per le altre. C'è grande concorrenza".

INTER-JUVENTUS - "Sarà un esame per l'Inter, soprattutto dopo l'Europa League. Può dare un segnale al campionato e a se stessa. La Juve invece deve dimostrare d'essere favorita, ma non ha nulla da perdere. E' prima e a punteggio pieno".

INTER - "In campionato può dire la sua, data la tanta voglia di tornare in Champions. In serie A la favorita resta comunque la Juventus, avendo raggiunto un livello top europeo".

GABIGOL-PJACA - "Al primo servirà tempo. Ricordiamoci che il calcio italiano non è semplice. Riuscirà a ritagliarsi il suo spazio. Allegri saprà usare il secondo, che ha già fatto vedere d'essere pronto".

L.I.

Serie A   Juventus  
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Ecco le 54 squadre campione nel proprio Paese. In Ungheria si decide con lo scontro diretto al fotofinish
Serie A   Juventus   Roma
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
L'ex calciatore è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni
Serie A   Roma   Juventus
Roma-Juventus 3-1: i giallorossi si riprendono il secondo posto
Roma-Juventus 3-1: i giallorossi si riprendono il secondo posto
Bianconeri ko e festa Scudetto rinviata a domenica prossima