Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Sampdoria, Ferrero: "Chiriches non arriva. Cassano è fuori rosa"

Il presidente blucerchiato è intervenuto a 'Radio Crc'

CALCIOMERCATO SAMPDORIA NAPOLI FERRERO / NAPOLI - Il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero è intervenuto ai microfoni di 'Radio Crc' per fare il punto della situazione a poche ore dal gong finale del calciomercato. Queste le sue parole: "Ho chiesto Chiriches a De Laurentiis ma non lo cede. Cassano è fuori rosa: rifiuta ogni destinazione".

GIAMPAOLO - "E' il numero uno perché insegna calcio. Ha preso in mano una sceneggiatura e sono certo che farà un grande film. Ho avuto la fortuna di assumere quattro allenatori, ma non ho mai visto un tecnico come Giampaolo".

PRAET E FATTURATO - "Era richiestissimo ma ero convinto di prenderlo. Abbiamo parlato col papà e con l'Anderlecht mettendo sul piatto un po' di soldi cash. Nessuno pensava di poter prendere grandi calciatori alla Samp, io ci sto provando perché non esistono case di Serie A o B. Chiaro che chi fattura di più potrà avere un monte ingaggi più alto e quindi vincerà sempre lo scudetto perché potra pagare lo stipendio ad Higuain. Il Napoli ci poteva riuscire e mi dispiace che sia arrivato secondo. Non sono molto fortunato, devo guadagnarmi tutto. Non voglio regali, ma sarei felice di incontrare l'Inter domani. E invece la incontrerò quando l'allenatore avrà capito il calcio italiano.Non immaginate quanto soffro quando gioco contro la Roma e quanto godo quando perde".

BIG - "Quando i miei giocatori segnando a Juve, Napoli o Roma godo come un pazzo. Dobbiamo essere amici e conoscenti, ma nei 90 minuti siamo avversari".

MERCATO - "Chiriches l'ho chiesto ma De Laurentiis se lo tiene stretto. Ho concluso 59 operazioni tra entrate e uscite e sono stremato. Regini è un grande talento e sboccerà".

CASSANO - "Ha deciso di allenarsi da solo e fare la vittima, non lo capisco perché è un bravo ragazzo ma è consigliato male. E' un bravo giocatore, nulla da dire, ma perché non va a giocare? Non mi parla, è come se facesse una ripicca nei confronti della Sampdoria. Chi ama la squadra non fa queste cose. Si sta facendo male da solo, a giugno ci siamo dati la mano e mi aveva detto che sarebbe andato via dopo il cambio di tecnico: Montella è andato via mentre Cassano è ancora lì. Non fa più parte della Sampdoria ma rifiuta ogni soluzione e non capisco il perché. E' fuori rosa e gli deve servire da lezione, la riconoscenza non è un optional. Dovrebbe andare all'Entella o allo Spezia e portarli in A. L'unico errore che ho fatto è stato portarlo alla Sampdoria".

Mercato   Inter   Sampdoria
Calciomercato Inter, Schick: incontro con la Samp
L'agente del centravanti dei liguri ha parlato con la dirigenza: nodo ingaggio e clausola
Mercato   Inter   Sampdoria
Calciomercato Inter, fatta per Schick: in nerazzurro dal 2018
Ausilio avrebbe trovato l'accordo per l'attaccante della Sampdoria, che resterà in prestito ai blucerchiati
Mercato   Inter   Sampdoria
Calciomercato Inter, blitz decisivo per Schick? Ma la Juventus...
Dal club bianconero: "Restiamo defilati". Ma l'attaccante della Samp piace