• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Ajaccio, Ravanelli fa chiarezza: "Hengbart non ha parlato di doping"

Ajaccio, Ravanelli fa chiarezza: "Hengbart non ha parlato di doping"

Il tecnico italiano ha voluto far chiarezza sulle dichiarazioni rilasciate dal suo ex calciatore sull'uso di integratori



08/11/2013 22:02

AJACCIO DOPING HENGBART RAVANELLI/ ROMA - Non si è fatta attendere la replica di Ravanelli. L'ex tecnico dell'Ajaccio, in giornata era stato accusato, da Cecric Hengbart, di aver invitato la squadra a prendere "certi prodotti". 'Penna Bianca', ai microfoni di 'Sky Sport', ha voluto fare chiarezza: "Vorrei dire che si tratta di una vicenda penosa. Il calciatore Hengbart parla di integrazione e non farmaci, non ha mai parlato di doping. Nell'Ajaccio c'è uno staff medico e uno nutrizionista che nulla hanno a che fare con lo staff tecnico e che agiscono in piena autonomia". 

CONTROLLI - "In Francia sono molto seri e severi: contro il Rennes vennero controllati tutti i giocatori e nessuno venne trovato positivo. Gli integratori che si usavano si possono comprare anche al supermercato e non si può pensare che siano sostanze dopanti".

STRANEZZE - "Non capisco perché venga tirato in ballo un allenatore quando dell'alimentazione se ne occupa un altro. Resto allibito che vengano scritte cose senza verifiche approfondite. Non sono arrabbiato, ma trovo veramente penoso che si faccia un unico calderone fra integratori e sostanze proibite". 

ACCUSE - "Hengbart non parla di sostanze dopanti. Non penso a ripicche personali, io appartenevo a una squadra corsa e sono italiano, non capisco il motivo di un tale accanimento su di me. Sono davvero amareggiato. Comunque mi sono già informato presso il mio avvocato per capire come fare a difendere la mia immagine".




Commenta con Facebook