• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Cobolli Gigli su Juventus-Real Madrid

Cobolli Gigli su Juventus-Real Madrid

Calciomercato.it ha contattato l'ex presidente bianconero per commentare la sfida di stasera


Juventus-Real Madrid (Getty Images)
Eleonora Trotta Twitter: @eleonora_trotta

05/11/2013 15:46

JUVE-REAL MADRID CHAMPIONS / TORINO - 5-11-2008, 5-11-2013: esattamente cinque anni dopo il trionfo al 'Bernabeu' firmato da Alessandro Del Piero, la Juventus proverà a ripetersi contro il Real Madrid di Carlo Ancelotti. E per commentare la ricerca dell'impresa stasera allo 'Juventus Stadium', Calciomercato.it ha contattato in esclusiva proprio l'ex presidente bianconero, Cobolli Gigli:

AUGURIO - "Mi auguro lo stesso risultato di Madrid, quando vincemmo 0-2, con la standing ovation finale per Del Piero. Una serata incredibile, anche per il grande esempio di sportività degli 80.000 tifosi spagnoli. Per quanto riguarda i marcatori, stasera mi piacerebbe vedere Llorente e Marchisio nel tabellino, uno straniero e un italiano. L'attaccante spagnolo perché con il passare del tempo sta prendendo sempre più consapevolezza in campo mentre Claudio ha già dimostrato in passato di poter realizzare splendidi gol. E spero che possa ripetersi stasera. Assist? Di Tevez, che oltre ad essere un grande bomber, si sta dimostrando un ottimo aiuto per i compagni in campo. Si sacrifica e corre tanto".

TATTICA - "Conoscendo Conte, avrà preparato questa partita nei minimi dettagli e inviato dei messaggi ai singoli giocatori. Lui è un perfezionista, non trascura nessun aspetto quando prepara un match. Confermerà lo schieramento di Madrid tranne chiaramente l'esclusione obbligata per squalifica di Chiellini, visto che la squadra si era ottimamente comportata al 'Bernabeu'. La formazione spagnola invece arriverà qui con due campioni sempre più in forma come Cr7 e Gareth Bale"

CAPELLO E TEVEZ -
"Sono d'accordo con Capello. Tra i valori aggiunti di questa Juve, c'è sicuramente Carlitos Tevez che si sta confermando un ottimo acquisto, per il rapporto qualità/prezzo e per il suo rendimento in campo".

BUFFON - "Le critiche che ha ricevuto? Per me resta il mio numero uno, numero uno dell'Italia e tra i migliori tre portieri al Mondo. In Italia abbiamo il difetto di amplificare le piccole imperfezioni. Ma le critiche devono lasciare spazio ai fatti. Perchè per uno come Buffon, parlano semplicemente i fatti".

 




Commenta con Facebook