• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma e Milan, ESCLUSIVO: la situazione di Ghoulam

Calciomercato Roma e Milan, ESCLUSIVO: la situazione di Ghoulam

Il difensore del Saint-Etienne accostato ai due club italiani in vista della sessione di mercato invernale


Ghoulam in azione (Getty Images)
Alessio Lento (Twitter: @lentuzzo)

04/11/2013 20:53

CALCIOMERCATO ROMA MILAN ESCLUSIVO GHOULAM / SAINT-ETIENNE (Francia) - Dopo essere stato molto vicino al Torino l'estate scorsa, Faouzi Ghoulam continua ad essere accostato a squadre della serie A. Nonostante le parole del 22enne calciatore del Saint-Etienne, che ha detto di voler restare in Francia almeno fino a fine stagione, il suo nome è molto chiacchierato in vista della sessione di mercato di gennaio. Qualche settimana fa si è parlato di un possibile interesse del Milan, che sulla fascia sinistra ha certamente bisogno di rinforzi. Indiscrezioni che non trovano conferma nelle informazioni raccolte da Calciomercato.it: il club rossonero segue certamente il calciatore, ma tra le parti non c'è stato nessun contatto e l'operazione è di difficile realizzazione. Ghoulam ha un contratto con il Saint-Etienne fino al 30 giugno 2016 e la valutazione del cartellino di aggira sui 5/6 milioni di euro.

ROMA - Stamane, invece, si è parlato della Roma per Ghoulam sempre in vista della sessione di mercato invernale. Anche in questo caso, le indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione smentiscono questa ipotesi. La Roma già qualche anno fa prese informazioni sul Nazionale algerino, ma allo stato attuale non c'è stata nessuna manifestazione d'interesse da parte del club giallorosso. Staremo a vedere se nel corso delle prossime settimane la situazione cambierà.




Commenta con Facebook