• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Fantacalcio, undicesima giornata Serie A: ecco i consigli della redazione

Fantacalcio, undicesima giornata Serie A: ecco i consigli della redazione

Tutti i protagonisti del prossimo turno di campionato valutati partita per partita


Arturo Vidal (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

01/11/2013 16:15

CALCIO FANTACALCIO UNDICESIMA GIORNATA SERIE A BORSINO REDAZIONE / ROMA - La decima giornata di Serie A si è conclusa solamente ieri sera ma è già tempo di pensare all'undicesimo turno. Domani alle 18 infatti la Juventus sarà di scena a Parma. Alle 20.45 doppio anticipo serale con Milan-Fiorentina e Napoli-Catania. Domenica alle 12.30 andrà in scena Livorno-Atalanta con tutte le altre gare alle 15 ad eccezione di Torino-Roma che sarà il posticipo. La giornata sarà chiusa lunedì alle 20.45 dallo scontro tra Bologna e Chievo.

 

PARMA-JUVENTUS

Partita molto interessante. Il Parma di Roberto Donadoni finora è stato molto discontinuo ma tra le mura amiche del 'Tardini' riesce sempre a trasformarsi. La Juventus di Antonio Conte deve assolutamente vincere per tenere il passo di Roma e Napoli. Nei ducali consigliamo Biabiany, Parolo e Cassano. Evitate Felipe e Gobbi. La sorpresa può essere Amauri, grande ex. Tra i bianconeri affidatevi a Pogba, Vidal e Tevez. Sconsigliamo Bonucci ed Isla. Attenzione alla voglia di gol di Llorente.

 

MILAN-FIORENTINA

Big match tra due squadre deluse. Il Milan di Massimiliano Allegri dista 13 lunghezze dalla zona Champions League e deve assolutamente vincere. La Fiorentina di Vincenzo Montella è reduce dalla sconfitta interna (con polemiche) con il Napoli. Nei rossoneri consigliamo Montolivo, Kakà e Balotelli. Evitate Gabriel e Zaccardo. La sorpresa può essere Robinho. Tra i viola affidatevi a Gonzalo Rodriguez, Borja Valero e Rossi. Sconsigliamo Neto e Tomovic. Attenzione alla tecnica di Joaquin.

 

NAPOLI-CATANIA

Gara che ha praticamente il valore del testacoda. Il Napoli di Rafa Benitez è secondo e deve vincere per tenere il passo della Roma. Il Catania di Luigi De Canio è in piena crisi ed è terzultimo in graduatoria. Nei partenopei consigliamo Callejon, Hamsik ed Insigne. Evitate Mesto ed Armero. La sorpresa può essere Mertens, anche a gara in corso. Tra gli etnei affidatevi ad Almiron, Maxi Lopez e Castro. Sconsigliamo Andujar e Gyomber. Attenzione alla vivacità di Keko.

 

LIVORNO-ATALANTA

Scontro salvezza tra due formazioni che vivono momenti diversi. Il Livorno di Davide Nicola ha rallentato pesantemente dopo una bella partenza. L'Atalanta di Stefano Colantuono invece sta conducendo un ottimo campionato. Negli amaranto consigliamo Emerson, Greco e Paulinho. Evitate Rinaudo e Piccini. La sorpresa può essere Emeghara. Tra gli orobici affidatevi a Cigarini, Moralez e Denis. Sconsigliamo Nica e Canini. Attenzione al possibile impiego di Livaja.

 

LAZIO-GENOA

Gara delicata tra due squadre che danno segni di ripresa. La Lazio di Vladimir Petkovic viene dal buon pareggio con il Milan mentre il Genoa di Gian Piero Gasperini ha vinto la gara casalinga con il Parma. Nei biancocelesti consigliamo Hernanes, Candreva e Klose. Evitate Pereirinha e Ledesma. La sorpresa può essere Felipe Anderson. Tra i grifoni affidatevi a Matuzalem, Bertolacci e Gilardino. Sconsigliamo Kucka ed Antonini. Attenzione alla tecnica di Fetfatzidis.

 

SAMPDORIA-SASSUOLO

Partita tra due formazioni molto discontinue. La Sampdoria di Delio Rossi non ha ancora trovato la quadratura del cerchio ed è reduce dalla sconfitta di Verona. Il Sassuolo di Eusebio Di Francesco gioca un calcio piacevole ma raccoglie meno di quanto semina. Nei blucerchiati consigliamo De Silvestri, Obiang ed Eder. Evitate Gavazzi e Wszolek. La sorpresa può essere Gabbiadini. Tra i neroverdi affidatevi a Kurtic, Floro Flores e Berardi. Sconsigliamo Gazzola e Ziegler. Attenzione agli inserimenti di Marrone.

 

UDINESE-INTER

Match molto interessante tra due compagini con obiettivi diversi. L'Udinese di Francesco Guidolin vuole dare continuità al successo con il Sassuolo. L'Inter di Walter Mazzarri vuole tornare alla vittoria dopo il deludente pareggio con l'Atalanta. Nei friulani consigliamo Gabriel Silva, Muriel e Di Natale. Evitate Naldo e Badu. La sorpresa può essere Pereyra. Tra i nerazzurri affidatevi ad Alvarez, Jonathan e Palacio. Sconsigliamo Ranocchia e Carrizo. Attenzione alla possibile chance per Kovacic.

 

VERONA-CAGLIARI

Gara delicata tra due squadre che vivono momenti opposti. Il Verona di Andrea Mandorlini cerca la sesta vittoria casalinga della stagione mentre il Cagliari di Diego Lopez vuole uscire da un tunnel che potrebbe portare alla zona retrocessione. Negli scaligeri consigliamo Jorginho, Iturbe e Toni. Evitate Gonzalez ed Hallfredsson. La sorpresa può essere Martinho. Tra i sardi affidatevi a Nainggolan, Ibarbo e Sau. Sconsigliamo Agazzi e Pisano. Attenzione ai calci piazzati di Conti.

 

TORINO-ROMA

Scontro che ha quasi il valore di un testacoda. Il Torino di Giampiero Ventura è una squadra molto discontinua e si trova nella zona bassa della classifica. La Roma di Rudi Garcia è alla caccia dell'undicesima vittoria consecutiva. Nei granata consigliamo D'Ambrosio, Cerci ed Immobile. Evitate Padelli e Basha. La sorpresa può essere Barreto, anche a gara in corso. Tra i giallorossi affidatevi a De Rossi, Pjanic e Borriello. Sconsigliamo Burdisso. Attenzione agli inserimenti di Strootman.

 

BOLOGNA-CHIEVO

Delicatissima sfida salvezza. Il Bologna di Stefano Pioli viene da due successi consecutivi mentre il Chievo di Giuseppe Sannino è in piena crisi e un altro passo falso potrebbe costare la panchina al tecnico campano. Nei felsinei consigliamo Kone, Diamanti e Cristaldo. Evitate Morleo e Krhin. La sorpresa può essere Laxalt. Tra i clivensi affidatevi a Rigoni, Pellissier e Paloschi. Sconsigliamo Frey e Puggioni. Attenzione a Bentivoglio.




Commenta con Facebook