• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma-Napoli, Garcia: "Loro costruiti per vincere lo scudetto. Strootman e Gervinho..."

Roma-Napoli, Garcia: "Loro costruiti per vincere lo scudetto. Strootman e Gervinho..."

L'allenatore giallorosso ha parlato alla vigilia dle big-match dell''Olimpico'


Rudi Garcia (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

17/10/2013 12:45

ROMA NAPOLI CONFERENZA GARCIA / ROMA - Vigilia della 'partitissima' Roma-Napoli. Rudi Garcia, allenatore dell'undici giallorosso, è intervenuto in conferenza stampa dal centro sportivo di Trigoria: "Non dobbiamo pensare alla classifica, ma solo a giocare bene. Spero che sarà una gara spettacolare e che i tifosi saranno felici - ha dichiarato il tecnico francese - Il Napoli è stato costruito per vincere lo scudetto e giocare la Champions League. Per me i favoriti rimangono loro, ma noi cercheremo di batterli".

BENITEZ - "Benitez è un grande allenatore, è un esempio, ha vinto tanto e conquistato molti troferi. Per me è un esempio, è un allenatore bravo e intelligente: sarà un piacere poter parlare con lui un po' prima e dopo la partita".

FORMAZIONE - "Ci sono piccoli problemi fisici per Strootman e Gervinho, ma abbiamo ancora tempo: ci sono poi diversi giocatori pronti a giocare. Chi al posto di Balzaretti? Sceglierò domani, ho diverse scelte. Finora tutti quelli che sono subentrati, hanno fatto bene".

SCUDETTO - "I favoriti rimangono altre squadre. Vedremo più avanti come si metterà il campionato. E' facile dare una risposta, basta vedere la Liga: l'Atletico ha vinto otto partite di fila, ma Barcellona e Real restano comunque favorite. In Italia, invece, lo sono Juventus e Napoli. Può essere un obiettivo arrivare allo sprint finale con le squadre favorite di questo campionato".

SPETTACOLO - "Spero che giocare in casa sia un vantaggio: ci sono tanti grandi giocatori in campo, sicuramente può uscire una grande partita. E' difficile dirlo prima, può essere uno 0-0 banale, ma non penso che sarà così. Sarà una partita bella e spettacolare. Se penso a dover gestire una sconfitta? No, so che la squadra migliore vincerà. Questa gara va giocata con tutto: con la testa e con la voglia di far bene. Oggi i miei ragazzi hanno fatto un grande allenamento".

NAPOLI - "E' una squadra completa, hanno attaccanti veloci e sono forti sul contropiede, ma sanno anche tenere la palla: è una formazione che sa fare tutto. Hanno una rosa per giocare ogni tre giorni, possono cambiare alcuni giocatori senza abbassare il livello, sono favoriti. Io penso alla mia squadra: se facciamo il nostro gioco, abbiamo più possibilità di vincere la partita".




Commenta con Facebook