• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Hellas Verona > Verona, Mandorlini: "Non vogliamo smettere di stupire"

Verona, Mandorlini: "Non vogliamo smettere di stupire"

L'allenatore scaligero ha parlato del 'magic-moment' della propria squadra



09/10/2013 16:09

VERONA MANDORLINI / VERONA - E' sicuramente il Verona la rivelazione di questa prima parte di campionato. Andrea Mandorlini ha parlato del 'magic-moment' della formazione scaligera: "Il nostro percorso è iniziato quattro anni fa. Siamo tornati in Serie A con merito, ora ci godicamo questo momento - ha dichiarato il tecnico a 'Sky Sport' - Siamo cresciuti molto, speriamo di continuare così. Viviamo il presente, che è molto positivo. L'obiettivo è quello di continuare a stupire. Iturbe (leggi qui la nostra esclusiva al suo agente)? Ha grandi qualità, è un giovane molto interessante. Però lasciamolo tranquillo".

CORSA SCUDETTO - "Ho visto molto bene la Roma. Ma per la lotta scudetto credo che la differenza la faccia l'abitudine a vincere, e da questo punto di vista la Juventus è favorita".

ZONA EUROPA - "No, siamo lontanissimi dalla zona Europa, non scherziamo. Siamo contenti di quello che stiamo facendo, ma dobbiamo ancora fare tanti punti per il nostro obiettivo che è la salvezza. dobbiamo lavorare con tanta umiltà".

TOTTI E TONI  - "Questo Totti lo porterei assolutamente al Mondiale. La stessa cosa vale per Toni, sono ragazzi un po' vecchiotti ma che stanno facendo benissimo. Potrebbero dare una mano importante alla Nazionale".


G.M.




Commenta con Facebook