• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Calciomercato Serie A, da Higuain a Tevez: ecco i 'nuovi' che hanno fatto meglio in campiona

Calciomercato Serie A, da Higuain a Tevez: ecco i 'nuovi' che hanno fatto meglio in campionato

I migliori acquisti delle prime due giornate


Gonzalo Higuain (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

07/09/2013 18:28

CALCIOMERCATO SERIE A HIGUAIN TEVEZ/ ROMA - Dopo due sole giornate, il campionato si è fermato per dare spazio alle Nazionali. I primi due turni sono stati molto utili per testare il calciomercato delle squadre italiane e giudicare i nuovi arrivi. Dei giocatori che hanno cambiato maglia, chi avrà fatto meglio? Tra questi, c'è sicuramente Carlos Tevez, autore di due gol in altrettante giornate di campionato: l'argentino è riuscito subito ad assimilare i meccanismi di Conte e a far valere tutta la sua esperienza sotto porta. Bene anche Gonzalo Higuain, il più costoso degli affari estivi: per il 'Pipita' un gol e un assist per far dimenticare subito l'addio di Cavani. In casa azzurra ha iniziato alla grande anche l'altro ex Real Madrid, José Callejon, capace di andare a segno contro Bologna e Chievo.

In fatto di gol non si sono fatti pregare nemmeno Mario Gomez e Giuseppe Rossi (acquistato a gennaio ma solo adesso abile e arruolato), mandando in delirio i tifosi della Fiorentina: doppietta al Genoa per il tedesco, tre reti in due gare per 'Pepito'. Doppietta anche per Emeghara alla sua prima con il Livorno. Ottimi gli esordi di Benatia e Ljajic alla Roma: l'ex Udinese ha dato stabilità al reparto difensivo, il serbo è andato in gol alla sua prima partita con la maglia giallorossa. Il Milan in attesa di Kakà, ha trovato in Poli un utile jolly di centrocampo mentre l'Inter di Mazzarri, bravo a rivitalizzare 'vecchi' come Jonathan e Alvarez, ha in Campagnaro il baluardo su cui fare affidamento in difesa. Incoraggianti le prime uscite di Cassano con il Parma e Gabbiadini con la Sampdoria (entrambi in gol alla seconda giornata) da rivedere invece il laziale Biglia: bene contro l'Udinese, meno contro la Juventus.




Commenta con Facebook