Breaking News
© Getty Images

Milan, Gullit: "Servirà tempo ai rossoneri prima di tornare al vertice"

L'ex stella rossonera ha parlato anche dell'operato di Mihajlovic

MILAN GULLIT MIHAJLOVIC CONTE / MILANO - A pochi giorni dal settantesimo compleanno di Arrigo Sacchi, Ruud Gullit, uno dei principali protagonisti di quel suo Milan, ha preso la parola ai microfoni di 'Fox Sport' per commentare il momento della squadra rossonera e l'operato di Mihajlovic: "Il tecnico all’inizio ha avuto un po' di difficoltà, dopo ha cambiato stile di gioco e le cose sono andate meglio. Il Milan non ha la qualità come prima ma loro devono migliorare come squadra. Hanno bisogno di un po' di tempo in più. Non si possono reclamare subito i risultati perché non hai i grandi campioni. Oggi i giocatori più forti giocano in Inghilterra, Spagna, Germania, invece prima volevano venire in Italia. Per i fan del Milan è difficile perché hanno avuto 25 anni di grandi trofei". 

Conclusione sul possibile approdo di Conte al Chelsea: "Non ha l'esperienza inglese. Il campione inglese è molto diverso dal campione italiano e spagnolo. Conte deve adattarsi, conoscere i giocatori, imparare l’inglese perché ci sono tanti che non vogliono parlare inglese. Lui farà bene il Chelsea è un grande club. Non deve pensare come italiano ma con la testa internazionale".

D.G.

Serie A   Milan  
Milan-Bologna, Montella: "Questa è la finale. Gomez? Bravo, ma..."
Le parole del tecnico rossonero alla vigilia della sfida con gli emiliani
Serie A   Milan   Atalanta
Atalanta-Milan, Montella: "Sono felice qui. La Roma? Solo voci"
Il tecnico rossonero alla vigilia del match con i bergamaschi
Serie A   Milan   Roma
Milan-Roma, Montella: "Ci giochiamo tutto con l'Atalanta"
Il tecnico ha analizzato la sconfitta interna contro i giallorossi