• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Lo riconoscete?

Lo riconoscete?

Nuovo viaggio alla scoperta di calciatori dimenticati dal grande calcio


Lo riconoscete?

21/06/2013 18:41

LO RICONOSCETE CALCIATORI DIMENTICATI / ROMA - La rubrica di Calciomercato.it vi racconta le storie di calciatori che, pur avendo lasciato un segno più o meno profondo nella storia di questo sport, per un motivo o per l'altro sono finiti nel dimenticatoio, lontani dai riflettori degli stadi e dalle luci della ribalta.

Per questa puntata abbiamo virato su un acquisto di fine anni '80 di Romeo Anconetani, il 'Presidentissimo' del Pisa. E' quasi diventato un'ossessione, quando tra il 1982 e il 1988, con la casacca del Feyenoord, ha trovato la via del gol con regolarità. Alla fine è riuscito ad arrivare in nerazzurro, ma non certo con grandi risultati: è Mario Been.

Prelevato nel 1988, Been ha subito messo in mostra i crismi del flop: 27 presenze stagionali e appena 3 reti. Era stato nominato 'Giocatore dell'anno' in Olanda nel 1984, ma evidentemente quattro stagioni ne hanno inasprito le qualità, oppure il campionato italiano non era adatto ai suoi numeri. Fatto sta che, di numeri, ne ha fatti davvero pochi a Pisa: fino al 1991 trova soltanto 6 gol in totale, quando Anconetani si arrende e lo cede al Roda. Troverà qualche gol solo tra il 1993 e il 1996 con l'Excelsior, maglia con cui ha appeso gli scarpini al chiodo. Rimanendo uno dei più bocconi più amari degli splendidi anni del Pisa di Anconetani.




Commenta con Facebook