Breaking News
© Getty Images

Udinese-Juventus, Allegri: "Punto guadagnato, momento clou. Chiellini non preoccupa"

Il tecnico ha analizzato il pareggio odierno del club bianconero

UDINESE JUVENTUS ALLEGRI / Massimiliano Allegri soddisfatto per il pareggio della sua Juventus contro l'Udinese. Il tecnico bianconero ha parlato poco dopo il fischio finale: "Abbiamo guadagnato un punto sulla Roma, veniamo da un periodo impegnativo e abbiamo trovato un Udinese che oggi ha grandi meriti - le sue parole a 'Premium Sport' - Dovevamo essere un po' più veloci e pazienti. E' un punto importante perché ci permettere guadagnare un punto sulla Roma. Veniamo da un periodo in cui abbiamo avuto un gran dispendio di energie, siamo nel vivo della stagione e bisogna sapere che per arrivare in fondo servono molte vittorie".

I SINGOLI - "Bonucci? Non ha avuto sufficienza nel loro gol, è stato bravo Zapata. Ci siamo fatto beccare in contropiede e siamo stati frettolosi. Dybala? Ha fatto una buona partita, ha tirato la punizione sul gol di Bonucci. Avevamo rischiato su alcuni contropiede e ho preferito mettere un mediano in più: quando non puoi vincerle, queste gare non devi perderle. Chiellini? Ha avuto un affaticamento ma credo non sia nulla di particolare. Pjaca? E' un ragazzo che ha buone qualità, deve crescere come è normale che sia. Può darsi che giochi titolare col Milan, ma devo decidere in settimana".

 

M.D.A.

Serie A   Juventus  
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Bologna-Juventus, Allegri: "Buon allenamento. Felice per Kean"
Il tecnico bianconero: "Era importante chiudere con una vittoria"
Mercato   Juventus   Francia
Calciomercato Juventus, sorpasso Lemar a Douglas Costa
Calciomercato Juventus, sorpasso Lemar a Douglas Costa
Duello tra bianconeri, Tottenham e Atletico Madrid per l'esterno offensivo del Monaco
Mercato   Juventus   Inter
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Il ds dei bianconeri ha incontrato l'agente Pablo Sabbag