• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, Prandelli: "Ecco a cosa deve pensare Balotelli. Sul razzismo dato un segnale". E s

Italia, Prandelli: "Ecco a cosa deve pensare Balotelli. Sul razzismo dato un segnale". E su Cassano e Di Natale...

Il Ct azzurro ha parlato in conferenza stampa


Cesare Prandelli (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

13/05/2013 21:31

PRANDELLI NAZIONALE CASO BALOTELLI / MILANO - Nel corso di un evento a Milano il Ct della Nazionale Cesare Prandelli ha parlato ai giornalisti in conferenza stampa. Ecco el sue dichiarazioni: "Di Natale sorprende sempre, sta dimostrando che l'eta' conta solo fino a un certo punto quando hai testa, voglia e motivazioni. Non mi sorprenderei se l'anno prossimo mi metterà il dubbio se convocarlo o meno. Quando vai a vedere la classifica cannonieri, devi per forza tenere conto della sua continuità".

BALOTELLI - "Sono convinto che i dirigenti del Milan e Allegri stiano cercando di calmarlo. Mario deve pensare solo a giocare, alla tutela poi ci pensera' la societa'. Non deve perdere la giusta attenzione e concentrazione, spesso accadono delle cose proprio per far perdere pazienza al grande giocatore. Lui deve essere e bravo a sopportare".

EL SHAARAWY - "Non segna da un po' ma questo non mi preoccupa assolutamente. El Shaarawy ha dato tantissimo, la sua stagione e' straordinaria'".

RAZZISMO - "L'arbitro ha la possibilità di sospendere il gioco, ma anche quella di fermare definitivamente la partita. Non ci può essere tolleranza e ieri è stato dato un segnale ben preciso. La prossima volta non ci sarà interruzione ma la sospensione".

CASSANO - "Preferisco valutare altri giocatori in questo momento. Valuteremo il rendimento e poi prenderemo una decisione".


 





Commenta con Facebook