• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Torino > Torino, Ventura: "Cerci non era piu' un calciatore". E sul derby...

Torino, Ventura: "Cerci non era piu' un calciatore". E sul derby...

Il tecnico granata spiega come e' riuscito a recuperare l'esterno ex Fiorentina



21/03/2013 12:40

TORINO VENTURA CERCI/ ROMA - "Quando è arrivato, Cerci non era più un calciatore": così Giampiero Ventura ha raccontato a 'La Stampa' l'arrivo dell'esterno ex Roma e Fiorentina a Torino, dove grazie al tecnico granata ha ritrovato la continuità e la maglia della nazionale. "Lui ha qualità assolute - ha dichiarato Ventura - ma qui non era un calciatore, né dal punto di vista fisico né da quello mentale. Fortunatamente ho trovato la chiave per sbloccarlo e lui si è fatto prendere per mano". Nella lunga intervista concessa al quotidiano torinese, Ventura parla anche del suo rapporto con Cairo e Ogbonna: "Con Cairo lui sono schietto, può essere un presidente amato dai tifosi. Ogbonna? Ha scoperto una cosa che non conosceva: l'infortunio. Prima credeva di essere invincibile, ma quello che oggi lo penalizza, domani lo renderà più forte". Chiusura dedicata al derby con la Juventus, appuntamento più importante del finale di stagione granata: "Un risultato positivo nel derby sarebbe la ciliegina sulla torta di un'annata da ricordare".

S.F.




Commenta con Facebook