Breaking News
© Getty Images

Atalanta, Reja: "In tante ancora mi cercano, ma io resto qui"

Il tecnico nerazzurro: "Servirà qualche rinforzo mirato, ma il gruppo è competitivo"

CALCIOMERCATO ATALANTA REJA / BERGAMO - Conquistata la salvezza matematica, Edoardo Reja pensa già alla prossima stagione. Quando sarà ancora sulla panchina dell'Atalanta. "Mi sento un ragazzino, sono carico come una molla. E ci sono squadre che anche adesso continuano a cercarmi. Niente da fare, io resto all'Atalanta. - le sue parole alla 'Gazzetta dello Sport' - Servirà qualche rinforzo mirato, ma il gruppo è competitivo. C'è qualche giovane da lanciare, come Rossetti, un attaccante classe '94, che potrebbe trovare spazio con la squalifica di Pinilla. Sogno un'Atalanta senza stress come regalo per i miei 70 anni. L'inizio qui è stato complicato: tre pareggi di fila e qualità di gioco abbastanza scadente. Avevo scelto il 3-5-2 perché la squadra subiva troppi gol. Con il Sassuolo siamo passati al 4-2-3-1, abbiamo trovato risultati importanti pareggiando a Roma, Napoli e in casa con la Lazio. L'evoluzione si è completata con il 4-3-3. Quello che abbiamo fatto con l'Atalanta diventa ancora più importante: se arrivi a campionato iniziato devi entrare subito in sintonia con la squadra, non hai tempo da perdere, i rischi aumentano".

M.D.F.

Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, sprint per Spalletti: vertice a Roma
Via libera di Suning all'ingaggio del tecnico toscano, in scadenza coi giallorossi
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Fassone e Mirabelli incontreranno i dirigenti della Lazio
Mercato   Juventus   Milan
Calciomercato: Juve-Allegri, Milan-Musacchio. Inter: Conte o Spalletti
Le tre 'big' italiane stanno pensando già alle mosse estive