• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Napoli-Juventus, Lichtsteiner: "Non sara' decisiva. Maradona non puo' giocare..."

Napoli-Juventus, Lichtsteiner: "Non sara' decisiva. Maradona non puo' giocare..."

L'esterno svizzero ha parlato del big match in programma venerdi'


Stephan Lichtsteiner (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

26/02/2013 20:08

JUVENTUS LICHTSTEINER INTERVISTA / ROMA - Intervistato da 'Rai Sport', l'esterno svizzero della Juventus Lichtsteiner ha fatto il punto sulla situazione della sua squadra: "Dopo Napoli mancheranno ancora undici gare, quindi questa partita non potrà chiudere i giochi. Non sarà semplice, perché il Napoli è un’ottima squadra e giocare al 'San Paolo' è difficile per tutti. Noi andremo lì per imporre il nostro gioco e sarà importante non commettere errori".

NAPOLI - "Maradona non potrà giocare...Cavani e Hamsik sono ottimi giocatori che stanno facendo molto bene, come anche i tanti svizzeri che hanno in squadra. Il Napoli ha armi importanti, ci sono molti elementi che possono fare la differenza e hanno un gioco consolidato. Dovremo stare attenti e preparare al meglio la gara".

ALTI E BASSI - "In una stagione è normale attraversare un periodo più sfortunato, in cui il pallone non vuol saperne di entrare, mentre gli avversai segnano al primo tentativo. E' capitato, ma siamo stati bravi a lasciarcelo alle spalle".

GOLEADOR - "Giocando nel centrocampo a cinque arrivo davanti alla porta più spesso, anche sui cross e quindi ho più possibilità di segnare. Un mio gol anche al 'San Paolo'? Magari...l'importante però è vincere, non chi segna".




Commenta con Facebook