• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-GENOA

PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-GENOA

Munoz e Fabbrini i migliori della squadra di casa. Borriello insidioso nella compagine di Ballardini


Josip Ilicic(Getty Images)
Giorgio Elia

23/02/2013 23:33

PAGELLE E TABELLINO DI PALERMO-GENOA/PALERMO - Allo stadio 'Renzo Barbera' Palermo e Genoa non vanno oltre il risultato di 0-0, nel match valido per l'anticipo del ventiseiesimo turno del campionato di serie A. Ancora un pareggio per la formazione di Malesani, che non riesce così ad abbandonare l'ultimo posto in classifica. Prolunga la striscia positiva la compagine di Ballardini, tenendo così a distanza di sicurezza in classifica i rosanero. 

PALERMO

Sorrentino 6,5 - Salva il risultato in un paio di occasioni con interventi decisivi, confermandosi tra i più positivi della formazione di Malesani. 

Munoz 6,5 - Tra i migliori dell'undici di Malesani non sfigura nel ruolo di esterno destro, tenendo bene su ogni avversario si presenti dalle sue parti. 

Von Bergen 6,5 - La solita prestazione ordinata per il centrale svizzero, preciso e puntuale in ogni chiusura nel duello avvincente con Borriello. 

Aronica 4,5 - Nonostante l'esperienza fa correre qualche brivido lungo la schiena dei tifosi rosanero, con qualche imprecisione e indecisione di troppo in alcune chiusure difensive, con l'espulsione rimediata nel secondo tempo che finisce per complicare i piani della sua squadra. 

Garcia 5 - Prova a scrollarsi di dosso i fantasmi di Verona e la sfiducia del pubblico di casa mostrandosi molto volenteroso, ma risultando spesso impreciso quando prova a rendersi utile in avanti con traversoni dal fondo e rischiando grosso sul finale della prima frazione di gioco per un intervento scomposto su Rossi. 

Rios 5 - Senza arte né parte, non riesce a render il suo contributo alla squadra, poco efficace anche in fase di interdizione. 

Barreto 5,5 - Solita imprecisione per il centrocampista paraguaiano quando viene chiamato a gestire il pallone tra i piedi, regala spesso l'impressione di correre a vuoto a tutto campo. Dal 86's.t. Dossena s.v.

Kurtic 5,5 - Riesce solo a tratti a gestire il pallino del gioco a centrocampo per i suoi, mostrandosi comunque l'unico dei tre centrocampisti in grado di portare avanti il pallone creando i presupposti per azioni pericolose. 

Ilicic 5,5 - Riesce solo ad intermittenza ad accendere la luce in avanti, conducendo e concludendo alcune situazioni di contropiede con conclusioni dalla distanza che terminano larghe dalla porta di Frey. Dal 88's.t. Formica s.v. 

Miccoli 6 - Malesani non asseconda la sua preferenza di giocare con una punta al fianco schierandolo da unico riferimento offensivo, con il capitano che riesce a rendersi pericoloso solo con tentativi dalla distanza. 

Fabbrini 6 - Tra i più attivi e pericolosi per la sua squadra nel primo tempo con le sue capacità nell'uno contro uno, cala il suo rendimento nella seconda frazione di gioco. Dal 64's.t. Boselli 6 - Entrato nella ripresa si metta al servizio della squadra con tanto lavoro sporco da prima punta, sfiorando la rete del successo per la sua squadra con il tap-in neutralizzato da un grande intervento di Frey. 

Allenatore Malesani 5 - Non convince la scelta di schierare Miccoli da unico riferimento offensivo, con la sua squadra che conferma ancora tutte le sue difficoltà in fase di costruzione del gioco. 

GENOA

Frey 6,5 - Compie un intervento superlativo su Boselli nella ripresa, riuscendo ad evitare lo svantaggio per la sua squadra. 

Granqvist 6 - Buona prova da parte dello statuario centrale difensivo svedese, sempre molto abile nel gioco aereo.

Portanova 6 - Limita con attenzione l'azione di capitan Miccoli, non disdegnando sortite offensive in area di rigore avversaria su situazioni di palla inattiva. 

Moretti 5,5 - Soffre la velocità dello sgusciante Fabbrini, riuscendo comunque in diverse circostanze a fronteggiare il brevilineo fantasista rosanero con la sua esperienza. 

Rossi 6 - Lavora molto sulla fascia destra in entrambi le fasi, regalando un doppio contributo alla sua formazione. Dal 80's.t. Pisano s.v. 

Kucka 5,5 - Meno nel vivo della manovra del gioco rispetto alle ultime uscite, riesce comunque a far valere la sua qualità in mezzo al campo oltre alle sue grandi doti fisiche. 

Matuzalem 6,5 - Detta i tempi della manovra rossoblù nel cuore del centrocampo, provando spesso ad attivare le giocate offensive di Borriello con le sue verticalizzazioni. Dal 84's.t. Bovo s.v.

Vargas 6 - Schierato da interno nel centrocampo a cince di Ballardini si fa notare per qualche conclusione pericolosa dalla distanza, sacrificandosi anche in fase di ripiegamento a supporto dell'azione di Antonelli. Dal 86's.t. Immobile s.v. 

Antonelli 6,5 - Sfrutta la poca se non nulla propensione offensiva di Munoz, guadagnando metri preziosi per rendersi pericoloso sulla fascia sinistra, offrendo un interessante sbocco alla manovra offensiva della sua squadra. 

Bertolacci 6,5 - Sempre molto mobile lavora di raccordo tra il centrocampo e l'unica punta Borriello, rendendosi pericoloso i suoi inserimenti in area di rigore avversaria e con conclusioni dalla distanza verso la porta di Sorrentino. 

Borriello 6 - Insatura un duello tutto fisico con Von Bergen, andando vicino alla rete del vantaggio per la sua squadra in più di una circostanza, con Sorrentino bravo a negargli la gioia del gol. 

Allenatore Ballardini 6 - Bravo nel confermare la formula che ha permesso alla sua squadra di tirarsi fuori da situazioni difficile nelle ultime giornate, con il suo undici protagonista di una prestazione equilibrata e ordinata. 

Arbitro Orsato 5,5 - Discutibile la gestione dei cartellini da parte del fischietto di Schio, con il Genoa che reclama un calcio di rigore per un atterramento di Rossi ad opera di Garcia al termine della prima frazione di gioco. 

TABELLINO

PALERMO-GENOA 0-0

PALERMO (4-3-1-2): Sorrentino; Munoz, Von Bergen, Aronica, Garcia; Barreto(Dossena 86's.t.), Rios, Kurtic; Ilicic(Formica 88's.t.), Fabbrini(Boselli 64's.t.), Miccoli. A disp.: Benussi, Brichetto, Donati, Faurlin, Sperduti, Nelson, Viola, Dybala. All. Malesani

GENOA (3-5-1-1): Frey; Granqvist, Portanova, Moretti; Rossi(Pisano 80's.t.), Kucka, Matuzalem(Bovo 84's.t.), Vargas(Immobile 86's.t.), Antonelli; Bertolacci; Borriello. A disp.: Tzorvas, Stillo, Tozser, Ferronetti, Jorquera, Rigoni. All. Ballardini

Arbitro: Orsato

Ammoniti: Portanova(G), Matuzalem(G), Moretti(G),  Miccoli(P), Kucka(G), Garcia(P), Dossena(P), Granqvist(G)

Espulsi: Aronica(P)




Commenta con Facebook