Breaking News
© Getty Images

Napoli-Inter, Santon: "Ringrazio Mourinho e Mancini. La Nazionale è un obiettivo"

Il terzinonerazzurro ha parlato al termine del match del 'San Paolo'

NAPOLI INTER SANTON / NAPOLI - Intervistato da 'Sky Sport', il terzino dell'Inter Santon ha analizzato il pareggio col Napoli: "Ho fatto un po' fatica il primo tempo a destra, il Napoli ripartiva veloce con gli esterni. A sinistra sono andato meglio, sono riuscito ad andare un po' più su con gli uno contro uno. Questa sera abbiamo ottenuto un risultato buono, poi giovedì abbiamo l'Europa League. Fa bene al morale ma potevamo fare meglio. La Nazionale è un obiettivo che voglio raggiungere, ma per il momento penso a fare bene nel mio club. Abbiamo avuto molte difficoltà a gestire il pallone. Abbiamo perso molte palle a centrocampo, poi negli uno contro uno difensivi dobbiamo stare più attenti".

RITORNO - "Sono tornato e gli obiettivi sono diversi: la squadra è molto giovane ma secondo me può far bene. Abbiamo solo bisogno di tempo, potrà diventare una bella Inter. Differenze tra Mourinho e Mancini? Sono molto simili, hanno voglia di vincere. Mi hanno dati tutti e due fiducia, non mi aspettavo di giocare così tanto. Devo ringraziare entrambi".

A.C.

Serie A   Inter  
FOTO CM.IT - Inter, Vecchi: "Scuse Gabigol? Gli fa onore"
Il tecnico sul brasiliano: "Si confronterà anche con la società"
Serie A   Juventus  
Calcio, dall'Astana allo Zilina: tutte le Juventus d'Europa
Ecco le 54 squadre campione nel proprio Paese. In Ungheria si decide con lo scontro diretto al fotofinish
Serie A  
MOVIOLA CM.IT: Esagerati il rosso a Muriel e il secondo giallo a Keita
Di Bello vede una simulazione del biancoceleste nel contatto in area con Medel