Breaking News
© Getty Images

Parma, Leonardi: "Deferimento atto dovuto. Non ci saranno conseguenze"

Comunicato dell'amministratore delegato dopo il provvedimento del Procuratore Federale

PARMA LEONARDI DEFERIMENTO / PARMA - Tutto previsto e tutto sotto controllo: il deferimento ricevuto oggi da Ghirardi, Leonardi e il Parma, non preoccupa il club ducale. La reazione della società emiliana arriva attraverso alcune dichiarazioni dell'amministratore delegato pubblicate sul sito del Parma: "Il provvedimento che ci è stato notificato oggi era ampiamente prevedibile e lo consideriamo alla stregua di un atto dovuto da parte della Procura Federale - le parole di Leonardi -. Per tali ragioni non ci coglie impreparati. Sottolineo comunque che lo contrasteremo fermamente, facendo valere le nostre ragioni in ogni sede deputata, anche tenuto conto del fatto che il provvedimento stesso riguarda fatti e circostanze per le quali - con l'estromissione dalla Europa League conquistata sul campo - il Parma ha già subito una sanzione abnorme e sproporzionata. Perchè non si creino poi inutili allarmismi, ci tengo a dire a tutti i nostri tifosi che sono fiducioso che non vi saranno ulteriori conseguenze negative".

Milan, Galliani: "Indagine su Paletta è bizzarra. Noi unici a dare soldi al Parma"
Milan, Galliani: "Indagine su Paletta è bizzarra. Noi unici a dare soldi al Parma"
L'Ad rossonero: "Il giocatore avrebbe potuto rescindere il contratto e noi prenderlo da svincolato"
Mercato   Juventus   Parma
Calciomercato Juventus, doppio colpo in casa Parma
Calciomercato Juventus, doppio colpo in casa Parma
Il club bianconero accelera su José Mauri e Cerri
Mercato   Milan   Parma
Calciomercato Milan, Donadoni se Ancelotti dice no
Calciomercato Milan, Donadoni se Ancelotti dice no
Berlusconi attende la risposta dell'ex Real Madrid ma intanto pensa alle alternative