Breaking News
© Getty Images

Italia, Zaza: "Il tweet di Bonucci ci ha insegnato tanto. Balotelli il mio preferito"

L'attaccante della Nazionale è intervenuto in conferenza stampa

NAZIONALE ITALIA CONFERENZA STAMPA ZAZA/ COVERCIANO - Giornata dedicata agli attaccante quella di oggi a Coverciano. In sala stampa oltre a Ciro Immobile è intervenuto anche Simone Zaza. Il bomber del Sassuolo, riconfermato in Nazionale dopo le grandi due partite di settembre, ha esordito parlando della nuova coppia gol, formata da lui e dall'ex Torino: "E' una bella cosa, non mi va di fare paragoni con gli attaccanti del passato. Devo dire che sono stato fortunato ad aver trovato un compagno come Ciro".

CASO BONUCCI - "Non so usare Twitter. Quello che è successo con Leonardo è stato un episodio che ci ha fatto imparare, dobbiamo stare attenti perché la gente può sempre fraintendere".

BERARDI - "Ha tutto per poter fare una carriera straordinaria. Sarò di parte, mi alleno tutti i giorni con lui e posso dire quanto sia forte. Neanche lui lo sa".

BALOTELLI - "E' uno dei miei attaccanti preferiti. Penso che uno come lui potrebbe starci qui in Nazionale".

FUTURO - "Quest'anno non mi sentivo pronto per altre piazze. Sono stato felice di restare a Sassuolo. Ciro ha fatto più di 20 gol in Serie A, è giusto che facesse il grande passo. Spero che presto arrivi anche per me. Estero? Sinceramente non ho preferenze".

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.