Breaking News
© Getty Images

Udinese, Colantuono: "Sempre vigili sul mercato. Adnan e Zapata..."

Il tecnico bianconero ha parlato in conferenza stampa

UDINESE COLANTUONO NOVARA MERCATO / UDINE - Alla vigilia del match di Coppa Italia con il Novara il tecnico dell'Udinese Colantuono ha parlato in conferenza stampa: "Non so se l'undici iniziale sceso in campo ieri sarà lo stesso di quello che partirà dall'inizio con il Novara. Ieri ho visto delle cose buone, ho visto i difensori provare a giocare il pallone. Ma una rondine non fa primavera. Sto pensando a una difesa a 4 perché serve una soluzione diversa, ma al momento preferisco andare avanti in questo modo".

COMBINE - "Mi dispiace aver letto di un mio possibile coinvolgimento in una combine,sono completamente estraneo a questa vicenda".

NOVARA - "Dobbiamo avere grande rispetto per il Novara: è una squadra costruita bene che vuole fare un campionato da protagonista in B".

THEREAU - "Adesso è vicino ad una condizione accettabile, è un giocatore importante che potrà migliorare nelle prossime settimane. Zapata ha bisogno di essere alleggerito, gli mancano i minuti nelle gambe. Dobbiamo avere pazienza ed aspettarlo. Ali Adnan è un ragazzo che ha bisogno di lavorare, sul quale abbiamo grande fiducia perché ha mezzi importanti e crescerà".

MERCATO - "Finché non chiude il mercato noi siamo sempre vigili. Abbiamo già una buona struttura, ma se capita un'occasione ci siamo".

A.C.

Mercato   Milan   Atalanta
Calciomercato Milan, arrivano le visite mediche di Kessié
Calciomercato Milan, arrivano le visite mediche di Kessié
Il centrocampista dell'Atalanta, cercato a lungo anche dalla Roma, ha scelto i rossoneri
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Sabatini: "Spalletti candidato molto serio ma..."
Calciomercato Inter, Sabatini: "Spalletti candidato molto serio ma..."
Il responsabile dell'area tecnica di Suning ha parlato del tecnico ora alla Roma
Mercato   Roma   Inter
Roma, Spalletti: "Totti vicepresidente. Fischi? Mi hanno fatto..."
Roma, Spalletti: "Totti vicepresidente. Fischi? Mi hanno fatto..."
L'allenatore giallorosso, in scadenza di contratto a giugno, è il 'promesso sposo' dell'Inter