Breaking News
© Getty Images

Italia, Agnelli contro Abete e Prandelli: "Se ne sono andati nel momento del bisogno"

Il presidente della Juventus duro contro l'ex presidente Figc e il tecnico del Galatasaray

ITALIA AGNELLI ABETE PRANDELLI / TORINO - Duro attacco di Andrea Agnelli nei confronti di Giancarlo Abete e Cesare Prandelli: nel giorno della presentazione dell'ex commissario tecnico da parte del Galatasaray, il presidente della Juventus non ha risparmio le frecciate ai due protagonisti dell'ultima avventura mondiale. Come riportato da 'Sky', il numero uno bianconero ha affermato: "Prandelli ed Abete si sono smarcati nel momento del bisogno. Il ct se ne è andato in Turchia dove c'è una pressione fiscale minore. Ad Abete non faccio nessun tipo di ringraziamento: non si dice grazie a chi ci lascia soli. Farsi da parte non è il gesto di cui ha bisogno il calcio". 

Agnelli poi parla del prossimo presidente della Figc: "Tavecchio non ha la giusta autorevolezza: il calcio italiano ha bisogno di riforme profonde, non di un traghettatori. Negli altri paesi ci sono grandi ex giocatore, come Rummenigge, che quando passano tutti si inchinano: difficile farlo per Tavecchio". 

Notizie   Roma  
Roma, Spalletti: "Addio Totti? Lo gestiremo in modo naturale"
Il tecnico giallorosso sull'ultima partita del numero 10
Notizie   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Vittoria che vale tanto. Condizionati dal FPF"
Il tecnico ha parlato al termine del match dell''Olimpico'
Notizie   Inter   Lazio
Serie A, Lazio-Inter 1-3: I nerazzurri rialzano la testa
Biancocelesti rimontati dopo il gol del vantaggio firmato Keita