Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Juventus, Pogba: "Da bambino sognavo due club, ora sto bene qui". Ma Al-Khelaifi...

Il centrocampista bianconero parla di passato, presente e futuro. Il Psg torna alla carica

CALCIOMERCATO JUVENTUS POGBA ARSENAL BARCELLONA PSG / TORINO - E' un Paul Pogba in vena di rivelazioni quello che ha rilasciato una lunga intervista a 'La Repubblica'.

Nel corso della chiacchierata faccia a faccia col giornalista, il centrocampista della Juventus ha parlato anche di calciomercato tra passato, presente e futuro: "Alla Juve sto bene, ma non nascondo che da bambino sognavo di giocare nell’Arsenal e nel Barcellona. Il Manchester United? Alex Ferguson è unico nel sentire i giocatori, nel capire quello che ancora non sanno di essere. Lui ha creduto in anticipo anche in me, anche se giocavo poco. Mi sconsigliò l'Italia, 'troppo razzismo' mi disse; gli risposi che quello c’è dappertutto. Il calcio italiano in questo momento è sottovalutato. Qui c’è molta pressione, apprensione, nervosismo, ossessione ma è proprio questa eccessiva attenzione a rendere il calcio italiano anomalo, diverso, difficile. E alla fine anche straordinario".

Dalla Francia, intanto, rimbalzano le dichiarazioni del numero uno del Paris Saint-Germain, Al-Khelaifi, rilasciate a 'Le Parisien': "Pogba è parigino e un grande giocatore, rappresenta il futuro della Francia. Per questo inverno non faremo nulla, ma magari l'estate prossima...".

Mercato   Juventus   Francia
Calciomercato Juventus, sorpasso Lemar a Douglas Costa
Calciomercato Juventus, sorpasso Lemar a Douglas Costa
Duello tra bianconeri, Tottenham e Atletico Madrid per l'esterno offensivo del Monaco
Mercato   Juventus   Inter
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Il ds dei bianconeri ha incontrato l'agente Pablo Sabbag
Mercato   Juventus  
Calciomercato Juventus, Marotta: "Dybala non ha prezzo. Allegri..."
Calciomercato Juventus, Marotta: "Dybala non ha prezzo. Allegri..."
L'amministratore delegato bianconero: "Acquisti? Cerchiamo campioni e talenti"