Breaking News
  • Juventus-Celtic, Conte ironizza: "Lennon puo' allenare in Italia, Galliani e' Juventino"
© Getty Images

Juventus-Celtic, Conte ironizza: "Lennon puo' allenare in Italia, Galliani e' Juventino"

L'allenatore bianconero ha parlato alla vigilia del match

JUVENTUS CELTIC GLASGOW CONTE / ROMA - Alla vigilia del match di ritorno degli ottavi di Champions League l'allenatore della Juventus Conte ha parlato in conferenza stampa: "La partita non verrà sottovalutata, c'è in ballo il passaggio ai quarti di finale".

DISTRAZIONI - "Sarà una prova per tutti: per me, i calciatori e la società.
L'andata ha fatto mettere una seria ipoteca per il passaggio del turno, ma il calcio riserva sempre delle sorprese.
Il Celtic è una squadra molto fisica che può creare problemi sulle palle inattive.
Dovremo essere concentrati e dare il massimo".

DOPO NAPOLI - "Io penso che la visione nel calcio sia molto soggettiva: accade che io possa vedere una partita e poi leggere sui giornali cose opposte al mio pensiero.
Quello che ci deve importare e l'analisi che facciamo noi della partita, guardando le cose in casa nostra.
Noi siamo arrivati allo stadio scortati dalla Polizia, che ha sparato lacrimogeni per disperdere i tifosi.
Tre pietre contro il pullman non hanno scalfito la convinzione della squadra".

LENNON - "Ho risposto alle polemiche di Lennon gà dopo Glasgow.
E' un allenatore che può venire in Italia perchè qui ci lamentiamo tutti...
A parte gi scherzi è un allenatore che sta facendo sempre bene.
Quando c'è un calcio d'angolo per loro c'è sempre un giocatore che blocca il nostro portiere nell'area piccola: sistematicamente, da regolamento, c'è sempre fallo per noi.
allora io poto un dossier su questo atteggiamento.
Io sto cercando di europeizzarmi, Lennon di italianizzarsi...".

AMBIENTE - "Non è facile giocare in ambiente caldi come a Glasgow, dove abbiamo trovato una tifoseria corretta ma che durante la partita ha tuonato.
Aver fatto lì una grandissima prestazione è un nostro grande merito.
Anche a Napoli il clima era caldo nel prepartita e durante la partita.
Da quando sto qui siamo stati quasi sempre sul pezzo, e questo mi dà fiducia.
Mi auguro di andare avanti in Champions League.
Dobbiamo ancora passare il turno.
Buffon prima del Chelsea ha detto che ci andavamo a giocare la partita secondo le nostre conoscenze e convinzioni.
Se i ragazzi sono tranquilli è un motivo in più per sperare di fare bene".

GALLIANI - "Dice che abbiamo già vinto lo scudetto? Mi darà un grandissimo spunto per tenere l'attenzione dei calciatori alta, perchè un anno fa il suo Milan era a più 7 e poi ha perso lo scudetto.
Faccio gli scongiuri...
Dico che dobbiamo fare grande attenzione a quanto accaduto al Milan perchè ci serva da esempio.
Ringrazio Galliani perchè sotto sotto è juventino, e se dovessimo vincere lo scudetto sarà contento".

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)