Breaking News
  • Milan, si riapre la trattativa Elliott-Arnault: tutti i nomi e gli scenari futuri
    © Getty Images

Milan, si riapre la trattativa Elliott-Arnault: tutti i nomi e gli scenari futuri

Il miliardario francese fa sognare i tifosi: tutti gli scenari tra presente e futuro da Ibrahimovic ai sogni Messi e Guardiola

CALCIOMERCATO MILAN ELLIOTT ARNAULT IBRAHIMOVIC MESSI GUARDIOLA / La vittoria allo scadere di Parma ha rilanciato in classifica il Milan di Stefano Pioli. Il gol di Theo Hernandez valso tre pesantissimi punti fa respirare i rossoneri, ancora lontani otto lunghezze dalla zona Europa ma finalmente di nuovo vincenti dopo un mese senza vittorie caratterizzato da due sconfitte e un pareggio. La rinascita del club si prospetta ancora in salita e piuttosto lenta, ma le ultime indiscrezioni circolate in queste ore non potranno che far sognare i tifosi. Secondo quanto riportato da 'La Repubblica', infatti, il miliardario francese Bernard Arnault avrebbe riaperto alla trattativa per l'acquisizione del Milan. Ecco tutti i nomi e i possibili scenari tra presente e futuro a partire da Ibrahimovic fino ai sogni proibiti Messi e Guardiola

LEGGI ANCHE ---> Calciomercato Milan, retroscena Napoli e Bayer: Theo Hernandez conferma le anticipazioni di CM.IT 

Milan, dal sogno Messi a Ibrahimovic: il calciomercato rossonero tra presente e rumors su Arnault

Come riportato dal quotidiano romano, il ricchissimo imprenditore francese con un patrimonio familiare stimato di circa 107 miliardi di euro punterebbe al meglio in caso di acquisizione del Milan. I due nomi fatti sono quelli di Messi e Guardiola, veri e propri sogni proibiti di calciomercato in grado di riaccendere le speranze dei tifosi rossoneri, con Mbappe e Klopp 'alternative'. Nomi al momento assolutamente non alla portata del fondo Elliott, che con la dirigenza guidata da Boban, Maldini e Gazidis si sta concentrando soprattutto sulla sessione invernale ormai alle porte. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

Il primissimo nome in cima alla lista della società è quello di Zlatan Ibrahimovic, individuato come il giocatore di esperienza e assoluto carisma in grado di alzare il livello dei compagni e in generale della rosa a disposizione di Pioli. In Inghilterra si parla di un accordo già raggiunto tra Ibra e il Milan, con l'attaccante svedese che tornerebbe a Milano fino al termine della stagione o con un contratto di 18 mesi. Ad oggi il 38enne resta dunque il primo candidato a rinforzare i rossoneri a gennaio. Ma non solo.

Sono infatti diversi i nomi 'caldi' in casa Milan sia in entrata che in uscita.

LEGGI ANCHE ---> Inter e Milan - Cavani, Gabigol e contatto Ibra: le ultime di CM.IT sul Flamengo 

Calciomercato Milan, non solo Ibrahimovic: il punto tra certezze, cessioni e nomi in entrata

Le certezze rossonere sono al momento rappresentate da Donnarumma, Romagnoli, Theo Hernandez, dai ritrovati Conti Bonaventura, un Bennacer sempre più padrone del centrocampo e da un Suso in lenta ripresa. Come raccontato da Calciomercato.it, anche l'Inter sta studiando l'assalto a Donnarumma per il post Handanovic, ma a meno di offerte irrinunciabili sono questi i nomi su cui il Milan punterà anche per il futuro. Da Calabria e Rodriguez Kessie e Piatek, non mancano però i giocatori in bilico in vista delle prossime sessioni di mercato. Come chiarito in esclusiva dalla nostra redazione, il Siviglia non ha espresso alcun interesse nei confronti di Calabria, che potrebbe però fare gola a diversi club di Serie A. Così come Ricardo Rodriguez e Borini, entrambi con le valigie in mano e finiti nel mirino della Fiorentina di Commisso. Destino segnato anche per Biglia, ormai riserva di Bennacer e in scadenza di contratto a giugno. Kessie sta invece riconquistando la fiducia di Pioli dopo le recenti frizioni, ma resta comunque uno dei possibili nomi in uscita con il maggior mercato. Infine, Rebic, Leao e Piatek si giocano tutte nelle prossime partite: in caso di nuove prestazioni flop, infatti, la cessione di almeno uno dei tre attaccanti sarà inevitabile da parte del Milan.

LEGGI ANCHE ---> Calciomercato Milan, ESCLUSIVO Fedele: "Niente minestre riscaldate. Ibra

Oltre a Ibrahimovic, in entrata continua così a circolare il nome di Mario Mandzukic, che lascerà la Juventus a gennaio. L'esperto attaccante croato piace alla dirigenza e rappresenta è la prima alternativa allo svedese. Nei prossimi mesi potrebbe inoltre tornare di moda Everton, talento del Gremio già cercato in estate e negli ultimi giorni visionato in Brasile dagli osservatori rossoneri. Occhio infine alla situazione relativa al futuro di Thiago Silva, che è in scadenza di contratto a giugno e non ha ancora rinnovato con il PSG. In estate potrebbe dunque presentarsi una nuova occasione 'alla Ibrahimovic' per il ritorno dell'ex capitano del Milan. La situazione, insomma, è tutta in divenire e i sogni Messi e Guardiola con l'eventuale arrivo di Arnault possono attendere. Si profilano mesi piuttosto delicati in casa rossonera.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>

Napoli e Juventus, ESCLUSIVO Berard: "Allan, Ronaldo e Dybala: ecco la strategia del PSG"
VIDEO CM.IT - Calciomercato Milan, Albertini chiama Ibrahimovic e consiglia Lautaro 
Milan, maglia celebrativa per 120 anni: pronto un altro regalo per l'anniversario

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)