Breaking News
x
  • Palermo-Venezia, pagelle e tabellino: Pomini decisivo
    © Getty Images

Palermo-Venezia, pagelle e tabellino: Pomini decisivo

I rosanero conquistano l'accesso alla finalissima dei playoff di Serie B

PALERMO VENEZIA / Il Palermo è la prima finalista dei playoff di Serie B. Alla squadra di Stellone basta l'autorete iniziale di Domizzi per staccare il pass a spese del Venezia per la finalissima dopo l'1-1 dell’andata al 'Penzo' e adesso aspetta la vincente di Frosinone-Cittadella nell’ultimo atto del torneo cadetto. In un 'Renzo Barbera' finalmente da "grandi occasioni" non riesce la rimonta all'undici di Inzaghi, con i rosanero che dopo un buon primo tempo vengono "salvati" nella ripresa da due prodigiosi interventi di Pomini. Quasi allo scadere Audero neutralizza un rigore su La Gumina, dopo un intervento falloso di Domizzi sullo stesso attaccante di casa. Nel finale Venezia in inferiorità numerica per il rosso diretto a Pinato.

TOP PALERMO: POMINI - L'esperto portiere si conferma una sicurezza tra i pali rosanero. Leader nello spogliatoio e pedina fondamentale in campo per Stellone: nella ripresa compie due interventi "miracolosi’ su Geijo e Litteri, che salvano la qualificazione dei padroni di casa.

FLOP PALERMO: TRAJKOVSKI - Il fantasista macedone, dopo i lampi dell'andata, non riesce ad accendersi e a creare superiorità numerica per il Palermo.

Da attaccante al fianco di La Gumina non incide, come invece successo mercoledì al 'Penzo'.

TOP VENEZIA: AUDERO - Nel primo tempo si fa trovare pronto sui tentativi di La Gumina. Nel finale è un felino nel neutralizzare dal dischetto il rigore del centravanti rosanero. La cadetteria gli sta stretta: si preannuncia comunque un futuro in Serie A per lui nella prossima stagione.

FLOP VENEZIA: DOMIZZI - Disastrosa la prova dell'ex difensore del Napoli, che già in campionato aveva rimediato un rosso al 'Barbera'. Non ha i riflessi pronti in occasione dell'autogol iniziale, mentre allo scadere provoca il rigore su La Gumina che poi Audero riesce a respingere.

Palermo-Venezia, pagelle e tabellino

Palermo-Venezia 1-0 (and. 1-1)
5' aut. Domizzi

Palermo (4-3-1-2): Pomini 7,5, Rispoli 6, Bellusci 6,5, Rajkovic 6, Aleesami 6; Gnahoré 6, Jajalo 6, Murawski 6,5 (80' Fiordilino s.v.); Coronado 6,5, Trajkovski 5,5 (76' Rolando 6); La Gumina 6. All.: Stellone 6,5.
A disposizione: Posavec, Accardi, Struna, Moreo, Balogh, Fiore, Szyminski, Dawidowicz, Nestorovski, Ingegneri.

Venezia (3-5-2): Audero 7; Andelkovic 5,5, Modolo 5,5 (59' Litteri 6,5), Domizzi 4,5; Bruscagin 5,5, Fabiano 5,5 (56' Falzerano 6), Stulac 6, Pinato 6, Garofalo 6,5; Geijo 5,5 (86' Zigoni s.v.), Marsura 6. All.: Inzaghi 6.
A disposizione: Vicario, Russo, Bentivoglio, Soligo, Suciu, Frey, Cernuto, Zampano, Del Grosso.

Arbitro: Sig. Aureliano (sezione Bologna).
Ammoniti: Modolo (V), Jajalo (P), Coronado (P), Fiordilino (P).
Espulso: Pinato (V).
Note: spettatori 28.152; recupero 1' e 5'; clima estivo, temperatura 27-29°C.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)