Breaking News
  • Sassuolo-Juventus, da Chiellini a Bernardeschi: le scelte di Allegri
© Getty Images

Sassuolo-Juventus, da Chiellini a Bernardeschi: le scelte di Allegri

Il tecnico bianconero ritorna al 4-2-3-1: niente riposto per Dybala, Cuadrado preferito all'ex Fiorentina

SASSUOLO JUVENTUS PROBABILI FORMAZIONI - Sorride Massimiliano Allegri, che ritrova Chiellini e Mandzukic per la trasferta di domani ad ora di pranzo contro il Sassuolo. Due pedine fondamentali per la Juventus, che cerca il riscatto in campionato dopo il tonfo di martedì all'esordio stagionale in Champions League sul campo del Barcellona trascinato da uno scatenato Messi. Con molta probabilità, sia il difensore toscano che il jolly croato partiranno dall'inizio nell'incrocio del 'Mapei Stadium'. Per le news JuventusChiellini dovrebbe far coppia con Rugani (preferito a Benatia), mentre Mandzukic si riapproprierà della fascia sinistra nel trio di trequartisti dietro ad Higuain.

Sassuolo-Juventus, niente turnover per Dybala: le probabili formazioni

Allegri in conferenza stampa ha svelato in parte lo schieramento e gli uomini che domani scenderanno in campo contro il Sassuolo. Niente turnover per Dybala, mentre sulla destra Cuadrado è favorito per una maglia da titolare su Benardeschi, con l'ex Fiorentina - sbarcato nell'ultimo calciomercato estivo a Torino - che potrebbe trovare un posto dal 1' mercoledì nel turno infrasettimanale proprio al cospetto dei viola. Viste le defezioni di Khedira e Marchisio in mediana, quasi sicuramente il tecnico bianconero si affiderà al 4-2-3-1 con Matuidi e Pjanic confermati davanti la difesa. Lichtsteiner ritroverà posto sulla destra, dal lato opposto invece Allegri potrebbe concedere un turno di riposo ad Alex Sandro in favore di Asamoah. Nelle fila del Sassuolo, Bucchi ha confermato l'assenza di Berardi: sarà Politano ad affiancare Falcinelli nel 3-5-2 neroverde.

PROBABILI FORMAZIONI:

Sassuolo (3-5-2): Consigli; Letschert, Cannavaro, Acerbi; Lirola, Sensi, Magnanelli, Duncan, Peluso; Falcinelli, Politano.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)