Breaking News
  • Inter, che fine ha fatto... Pierre Wome
    © Getty Images

Inter, che fine ha fatto... Pierre Wome

Nuova rubrica di Calciomercato.it sugli ex giocatori nerazzurri

INTER WOME / Approda su Calciomercato.it la nuova rubrica 'Che fine ha fatto?', che avrà come scopo quello di riportare all'attenzione dei tifosi nerazzurri e non solo i giocatori che alcuni anni fa indossarono la maglia della 'Beneamata' finendo poi nel dimenticatoio.
Le news Inter di oggi ci portano a parlare dell'eccentrico Pierre Wome, che approdò alla Pinetina nel maggio 2005.

Inter, una carriera in scadenza: ma Wome gioca ancora!

Il terzino camerunese, con trascorsi da giovanissimo nelle file della Roma, venne preso a parametro zero dall'allora coppia Branca-Oriali dopo l'esperienza al Brescia conclusasi con la retrocessione in Serie B: "Sa ricoprire più ruoli con continuità e, da terzino sinistro, si è proposto con ottimi livelli di rendimento anche con le 'Rondinelle', risultando sempre tra i migliori in campo".
L'Inter, che gli fece firmare un contratto annuale, lo accolse con grande entusiasmo ma in quella stagione collezionò zero gol e appena 13 presenze.
Inizialmente Mancini sembrava volerci puntare, poi invece nel corso dell'anno gli preferì sempre o quasi il suo 'figlioccio' Favalli - arrivato anch'egli a costo zero anche se un anno prima e via Lazio - il quale garantiva più esperienza e copertura sulla fascia mancina.

Anche se non da protagonista, nella stagione 2004-2005 che Zanetti e compagni conclusero al terzo posto con 72 punti - Wome partecipò alla conquista di Coppa Italia e Supercoppa italiana: "Fu un'esperienza emozionante e ricca di soddisfazioni personali e anche a livello di gruppo -disse circa dieci anni dopo il suo addio all'Inter - Penso che il ricordo più bello rimanga la vittoria in Coppa Italia, senza però dimenticare il grande campionato disputato".
Moratti non gli rinnovò il contratto e così volò in Germania: dopo quattro discrete stagioni nel Werder Brema e nel Colonia - che, curiosità, lasciò entrambe a parametro zero, un leit motiv che contraddistinse la sua carriera - Wome fece ritorno in Patria, nel titolato Coton Sport, vincendo due campionati.
Adesso ha 38 anni e... gioca ancora: precisamente nell'Us Roye, squadra francese che milita in terza serie, nel gruppo C del Championnat Amateur 2.

Scrivi un Commento

Invia Commento

Comments (0)