• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Chievo Verona > Chievo, Pellissier: "Non so se resterò nel calcio. Spiace per Toni. Quando misi a sedere Buffon..."

Chievo, Pellissier: "Non so se resterò nel calcio. Spiace per Toni. Quando misi a sedere Buffon..."

Il capitano si racconta: dal primo gol al futuro


Sergio Pellissier ©Getty Images

13/04/2016 09:30

CHIEVO PELLISSIER TONI BUFFON / VERONA - Volto storico del Chievo Verona, Sergio Pellissier si è raccontato sulle pagine della 'Gazzetta dello Sport': "Nel 2002 ebbi la chance di giocare. Non potevo sciuparla, mancando Marazzina e Cossato. Segno in contropiede la rete dell'1-0 finale".

2006-07 - "Fu un errore puntare tutto sulle due sfide contro il Levski. All'andata perdemmo 2-0, senza meritarlo. In campionato poi faticammo a ritrovare la giusta forma. Il resto lo fecero paura e sfortuna".

SERIE B - "In quella stagione divenni capitano. Fu la svolta della mia carriera".

BUFFON - "Vado ancora orgoglioso di quella tripletta. I primi due gol sono simili. Col primo metto a sedere Buffon in uscita. Non avevamo di fronte lo squadrone di oggi".

FUTURO - "Non ho ancora le idee chiare. I compleanni non m'interessano. Giocherò fin quando starò bene e mi divertirò. In seguito vedrò se restare nel calcio".

TONI - "Mi spiace. Non meritava questo trttamento dopo aver salvato il Verona per due anni".

SCOMMESSE - "Si chiarirà tutto. Non c'entro nulla. Quando sarà tutto finito, chiarirò alcune cose".

L.I.




Commenta con Facebook