• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, no di Lotito per Cataldi

Calciomercato Napoli, no di Lotito per Cataldi

Gli azzurri avrebbero offerto alla Lazio 15 milioni di euro per il giovane centrocampista


Pogba e Cataldi (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

09/09/2015 14:27

CALCIOMERCATO NAPOLI LOTITO CATALDI LAZIO / NAPOLI - Giovane, già con esperienza in Serie A e con ingaggio non da top player: il profilo di Danilo Cataldi si sposa in pieno con la strategia del calciomercato Napoli. Il 21enne centrocampista della Lazio è stato uno degli obiettivi di calciomercato di De Laurentiis e Giuntoli nella sessione appena conclusa. 

La rivelazione arriva da 'goal.com', secondo cui la società partenopea avrebbe mosso passi ufficiali per strappare il talento dell'under 21 a Stefano Pioli: in particolare, il Napoli sarebbe arrivato ad offrire 15 milioni di euro per il calciatore, ricevendo però il 'No' del presidente biancoceleste Claudio Lotito, non intenzionato a privarsi del giovane cresciuto nella Primavera della Lazio. 

Il 'No' per Cataldi si va a sommare ad altri rifiuti ricevuti dal Napoli in una sessione estiva di calciomercato che ha lasciato gli azzurri un po' con l'amaro in bocca: dovevano arrivare un altro difensore e un centrocampista per completare l'organico a disposizione di Sarri, ma entrambi gli obiettivi non sono stati raggiunti. Nel primo caso, Sarri ha preferito continuare a puntare su Koulibaly visto la difficoltà ad arrivare a Maksimovic, in cima alla lista dei desideri dell'ex tecnico dell'Empoli

Per il centrocampo, invece, il discorso è un po' diverso: la coppia De Laurentiis-Giuntoli ha corteggiato fino all'ultimo minuto il sampdoriano Roberto Soriano ma proprio quando l'affare sembrava fatto è saltato a causa della difficoltà a stilare i contratti in tempi brevi. Ora esce l'offerta per Cataldi, profilo che ben si sposa con l'idea di acquisti in vigore in casa Napoli, ma anche in questo caso l'affare non è andato in porto. E adesso a Sarri non resta che andare avanti fino a gennaio con quel che ha a disposizione, anche se nelle ultime ore è venuta fuori la possibilità di tesserare lo svincolato Francesco Lodi. Che sia lui il nome giusto per sentirsi dire finalmente sì. 




Commenta con Facebook